Pensiline dei bus assenti o degradate, il M5S: "Ci sono, basta installarle"

Ma se da certe parti mancano, in altre sono presenti ma degradate: "Anche lo stato in cui versano alcune pensiline presenti non è più tollerabile sia dal punto di vista del decoro che dell'estetica"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In varie postazioni delle fermate dei bus di linea e bus scolastici, sono assenti le pensiline per l’attesa del mezzo pubblico. Nelle zone più distanti dal centro come a Sala, o alla fermata Via Leone a Villamarina si notano vari punti delle fermate prive di pensiline e di riparo per studenti e cittadini in attesa. “Con l’approssimarsi della stagione invernale diventa quindi doveroso installare delle pensiline e delle panchine alle fermate degli autobus, perché rappresentano un servizio indispensabile per tutte quelle persone che usufruiscono del trasporto pubblico”: è la richiesta di Antonio Castagnola, responsabile scuola M5S Cesenatico.

Ma se da certe parti mancano, in altre sono presenti ma degradate: “Anche lo stato in cui versano alcune pensiline presenti non è più tollerabile sia dal punto di vista del decoro che dell’estetica. Facendo un giro nella zona Peep di Sala, agglomerato urbano che accoglie circa 170 nuclei familiari, risulta essere presente soltanto una pensilina fatiscente. Mai è stata oggetto di manutenzione e non è stato eseguito nessun intervento di ripristino. Abbiamo fatto un sopralluogo e contattato i vertici della ditta che gestisce il trasposto pubblico a Cesenatico. Ci è stato comunicato che le pensiline sono disponibili per il territorio e che rimarrebbe soltanto il lavoro di messa a terra da parte dell’Amministrazione”.

“Questa è la palese dimostrazione di quanto poco stia a cuore il territorio fuori dalla fascia del “centro” a questa Amministrazione. E’ giunto il momento, anche in vista dell’inizio dell’anno scolastico, che l’assessore ai lavori pubblici si attivi, per fare installare nuove pensiline davanti ad ogni fermata dei pullman di linea, al fine di rendere un servizio utile e indispensabile all’utenza”. Replica Atr: In questi giorni non sono intercorsi ulteriori e recenti contatti e che la problematica è da tempo all'attenzione del Comune di Cesenatico, nello specifico dell'assessore Amormino, e insieme alla società Atr è stato predisposto un progetto di una progressiva sostituzione delle pensiline esistenti deteriorate oltre a prevedere delle nuove installazioni nelle fermate a più alta frequentazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

Torna su
CesenaToday è in caricamento