homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

"Sì alla riorganizzazione del Caps, no a affitti da 300mila euro"

La richiesta porta la firma del partito liberale e dei repubblicani che promettono di procedere compatti sulla riorganizzazione del Caps

"Qualche mese fa lanciammo la proposta di rivedere la destinazione della caserma Decio Raggi del Centro Addestramento della Polizia Stradale di Cesena per un uso più razionale ed economico delle strutture adibite alla sicurezza di proprietà pubblica" parola del Pli.

"Avevamo annotato - si legge in un comunicato - come, a nostro avviso, fosse illogico e contrario alla corretta gestione delle strutture pubbliche pagare affitti salati, cira 300 mila euro l'anno, a carico del contribuente per le sedi di Commissariato e Carabinieri quando era presente in città una grande struttura di proprietà dello stato ampiamente inutilizzata da molti anni. Osservavamo inoltre come anche dal punto di vista logistico la sede attuale del commissariato di Polizia fosse inadeguata, con pochi spazi per l'utenza, senza parcheggi ed in una posizione non particolarmente comoda dal punto di vista logistico e della viabilità".

"Il PLI - conclude il partito -ha anche segnalato al ministero questa situazione di non corretta gestione dei beni pubblici approfittando della campagna di suggerimenti lanciata dal governo sulla Spending Review. Oggi apprendiamo con soddisfazione di un ordine del giorno del PRI che chiede di utilizzare la caserma come centro interforze e manifestiamo il nostro sostegno al documento che auspichiamo sia approvato in consiglio comunale.

Dal canto suo il Pri ha messo la discussione all'ordine del giorno. "Risparmiare sugli affitti - rende noto l'edera - delle sedi e accorpare le Forze di polizia in maniera che possano svolgere al meglio il loro compito: il raggiungimento di questi due obiettivi potrebbe dare, oltretutto, ulteriore forza alla richiesta di un aumento degli organici presenti sul territorio, dal momento che esso si potrebbe ottenere a costi invariati".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ringrazio di cuore gli amici del PRI per aver presentato questo Ordine del Giorno che mi trova totalmente concorde.

Notizie di oggi

  • Economia

    Carisp, Lucchi e Battistini: "La Fondazione sappia agire al meglio per il territorio"

  • Cronaca

    Cesena celebra i 700 anni del suo Palio: corteo storico per le vie del centro

  • Cronaca

    Auto si "infila" sotto il Tir: tra la vita e la morte per ore, muore all'ospedale

  • WeekEnd

    La Notte Rosa accende la riviera cesenate in un fine settimana di puro divertimento

I più letti della settimana

  • Terribile schianto contro un'auto in via Ravennate: grave uno scooterista

  • Accerchiato e pestato da un gruppo di stranieri: il racconto della vittima

  • Malori in spiaggia per il caldo torrido: muoiono due anziani turisti

  • Schianto in A14, auto si "infila" sotto un rimorchio: due feriti, uno è grave

  • Auto si "infila" sotto il Tir: tra la vita e la morte per ore, muore all'ospedale

  • Case sovraffollate e manodopera clandestina negli allevamenti avicoli

Torna su
CesenaToday è in caricamento