Perdita di acido cloridrico da un’autocisterna: evitata l'infiltrazione nelle fogne

Il personale del 115 ha opportunamente contenuto la perdita di acido di circa 30 chilogrammi, evitandone l’infiltrazione nella rete fognaria

I Vigili del Fuoco, affiancati dal personale dell'Arpae, sono intervenuti nella nottata tra giovedì e venerdì per una fuoriuscita di acido cloridrico da un’autocisterna parcheggiata in Via Kossutt a Cesena, nelle vicinanze della zona fiera, I tecnici Arpae hanno provveduto ai necessari accertamenti in merito all’entità del fenomeno ed ai conseguenti danni ambientali: l’area interessata è risultata fortuntamente limitata ad una piccola porzione di asfalto e alla caditoia più vicina. Il personale del 115 ha opportunamente contenuto la perdita di acido di circa 30 chilogrammi, evitandone l’infiltrazione nella rete fognaria. La ditta di autotrasporti ha provveduto a trasferire il liquido in un altro automezzo e a bonificare l’area interessata.

Potrebbe interessarti

  • 13 utilizzi del bicarbonato di sodio che ancora non conoscete

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in via Dismano: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Dopo la strage di via Dismano un altro dramma stradale: un morto e tre feriti in uno scontro frontale

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Salta la fila, urta una bimba e dà del "terrone". Scoppia la lite con ceffone

Torna su
CesenaToday è in caricamento