Il matrimonio a New York? In diretta streaming per chi resta a casa

La cesenate Anna Forlesi organizza matrimoni nella Grande Mela e pensa a tutto. C'è anche il pilates per la sposa e la wedding dance per ballare al meglio il primo lento

C’è il pilates per la sposa, per rilassarsi e imparare ad avere il giusto portamento durante la cerimonia, e poi la wedding dance per ballare il primo lento da sposati. Il tutto sullo sfondo dei luoghi più famosi di New York.

Ad aiutare molti romagnoli a coronare il loro sogno di sposarsi nella Grande Mela è Anna Forlesi, cesenate di 38 anni, da 7 a New York. Oltre duecento matrimoni già celebrati e ora, con la sua nuova società, Oggi sposi a New York ha introdotto curiose novità per chi decide di fare il grande passo in modo diverso. 

“Con la wedding dance in due ore insegniamo agli sposi come ballare la loro canzone preferita, il wedding pilates invece è pensato per la sposa: serve a farla rilassare se è stressata dal viaggio e dai preparativi e insegna anche ad avere un portamento elegante mentre si va all’altare” dice Anna, una laurea in Letteratura inglese a Bologna e un corso per organizzazione di eventi al Fashion Institute of Technology di New York. 

Ma chi sono le coppie che chiedono il suo aiuto per sposarsi a New York? “Sono coppie di divorziati in Italia che vogliono risposarsi oppure giovani che vogliono qualcosa di diverso, oppure coppie omosessuali. Il matrimonio è regolarmente riconosciuto in Italia e noi ci occupiamo di tutte le pratiche necessarie. Da quest’anno poi ci si può sposare non solo in Municipio ma anche in chiesa con i matrimoni religiosi celebrati da padre Valter in una chiesa di Greenwich Village”. 

Con un minimo di 1300 euro si può pronunciare il sì in un ufficio del Comune oppure con 2400 dollari a Central Park, aggiungendo gli optional si possono avere i musicisti, la limousine, i fiori per un matrimonio in pieno stile newyorkese. In ottobre a celebrare il matrimonio a New York sarà proprio una coppia di Cesena innamorata della Grande Mela. 
Il legame di Anna con Cesena e con l’Italia non si è comunque mai interrotto: italiani sono tutti i professionisti che lavorano con lei per offrire i servizi aggiuntivi e di Cesena è la disegnatrice Barbara Savini che ha dato il suo tocco al sito web di Oggi sposi a New York.

Il prossimo servizio in arrivo? "Sarà un live streaming del matrimonio sul sito dedicato alla coppia di sposi per far sì che amici e famigliari che restano a casa possano godersi in diretta lo spettacolo”.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Sagre di Romagna a giugno: gli appuntamenti più gustosi tra Cesena, Forlì e Ravenna

  • Sciamatura delle api, come affrontarla e chi chiamare

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, Enzo Lattuca trionfa a Cesena con il 55,74%. Giovannini si conferma sindaco di Savignano

  • Travolta sulle strisce mentre porta a spasso il cagnolino: inutile la corsa al Bufalini

  • Cesena non cambia, notte di festa per Lattuca: "Una città che guarda al futuro e non al passato"

  • Dopo lo schianto contro una macchina agricola finisce nel fosso: muore all'ospedale

  • Ex assessore cesenate sceglie il Portogallo per vivere in pensione: "Qui meno tasse e meno stress"

  • Ecco il nuovo consiglio comunale, una maggioranza consistente per il neosindaco Enzo Lattuca

Torna su
CesenaToday è in caricamento