Festeggiano il capodanno con un falò sulla battigia usando gli arredi del bagnino

Gli agenti sono intervenuti sulla spiaggia di San Mauro dove un gruppo di ragazzini stava festeggiando dando fuoco alle strutture

Capodanno di controlli per gli agenti della polizia Muncipale di San Mauro per garantire la sicurezza dei festeggiamenti. A finire nei guai, tuttavia, è stato un gruppo di minorenni che festeggiava il 2019 dando fuoco agli arredi di un bagnino. Il personale della Municipale, infatti, ha sorpreso tre 17enni che, sulla battigia, avevano allestito un falò poco dopo la mezzanotte e, per alimentare le fiamme, avevano pensato bene di utilizzare alcune assi di legno e arredi dello stabilimento balneare. Portati al Comando per essere identificati, i giovani sono stati poi prelevati dai genitori.

Potrebbe interessarti

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

  • Aperitivi all'aperto a Cesena: ecco la top 5

  • Controllo caldaie, le informazioni su pulizia e controlli fumi

  • I 5 segreti della tintarella perfetta

I più letti della settimana

  • Non rientra a casa: i familiari lo trovano in un campo sotto un trattore senza vita

  • Travolta sulle strisce mentre porta a spasso il cagnolino: inutile la corsa al Bufalini

  • Lattuca alza il sipario sulla nuova giunta: ecco la squadra dei suoi assessori

  • Eleganza sui banchi del mercato, con il figlio la tradizione continua anche in negozio

  • Colpito da un malore fatale in spiaggia, muore un turista svizzero

  • 5 trucchi per sopravvivere all'estate senza aria condizionata

Torna su
CesenaToday è in caricamento