Si fa venti chilometri di E45 contromano. Al volante c'era un novantenne partito dal modenese

Lo scambio di carreggiata possa essere avvenuto nella zona di Pieve Santo Stefano, dove ci sono lavori in corso.

Venti chilometri contromano lungo l'E45. Fortunatamente il traffico scarso ha evitato una possibile tragedia. Protagonista dell'episodio, avvenuto nel cuore della nottata tra sabato e domenica, un novantenne del modenese. L'anziano, che si era allontanato da casa all'insaputa dei familiari, si è ritrovato così lungo l'E45, forse dopo aver lasciato l’A14 uscendo da Cesena. Lo scambio di carreggiata possa essere avvenuto nella zona di Pieve Santo Stefano, dove ci sono lavori in corso.

Probabilmente i lavori in corso sul viadotto Puleto, con relativa, abbondante segnaletica e gli scambi di carreggiata, devono averlo confuso. Poi anche l'oscurità ci ha messo lo zampino.  Intorno all'una è stato fermato dai Carabinieri mentre da San Giustino procedeva spedito verso Città di Castello. Gli uomini dell'Arma aretini avevano ricevuto diverse segnalazioni dagli automobilisti che lo avevano incrociato mentre dava gas in direzione ostinata e contraria.

I militari lo hanno fermato e multato di mille euro. Quindi hanno rintracciato il figlio, che è dovuto accorrere per riportare a casa il padre quando stava per albeggiare. La Fiat Punto dell'improvvido viaggio è sotto sequestro e il punto è stato messo anche sulla carriera di guidatore del novantenne.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Danni causati dalla piena del Savio, proclamato lo stato di crisi regionale

  • Politica

    Interviste personali, Valletta è cantante e allenatore: "Sui libri di storia non capiranno la nostra inerzia sul clima"

  • Sport

    Il Cesena non snobba la Poule scudetto, 3-1 alla Pergolettese e pass per le semifinali

  • Cronaca

    Un libro sulle 'fake news', Marino Biondi: "Internet? Non è uno strumento così democratico"

I più letti della settimana

  • Una fuga di oltre 100 chilometri. L'edizione 2019 della Nove Colli è di Federico Colone

  • Volo di trenta metri nella scarpata e schianto contro un albero: è grave

  • Un boato per Giuseppe: la festa per l’ultimo arrivato chiude la 49esima Nove Colli

  • Boato nella notte, assalto al Bancomat: i malviventi fuggono col bottino di oltre 15mila euro

  • Una bella storia di senso civico: l'avvocato perde cellulare e soldi, un migrante li trova e restituisce tutto

  • Al Bufalini il primo prelievo di polmoni a cuore fermo in Emilia Romagna

Torna su
CesenaToday è in caricamento