Boom di visitatori per il grande presepe meccanico della famiglia Gualtieri

Rimarrà allestito fino al 17 gennaio con i seguenti orari: festivi, prefestivi e il mercoledì dalle 9 fino alle 12 e dalle 14.30 fino alle 19. Nei restanti giorni feriali sarà aperto dalle ore 15 fino alle 19

Boom di visitatori per il grande presepe meccanico della famiglia Gualtieri ospitato fino al 17 gennaio nei locali della Galleria ex Pescheria: il giorno di Natale ha raggiunto 920 visite, salite a 1124 per Santo Stefano, mentre domenica 27 dicembre si è arrivati a 1128 presenze. Nella settimana dal 21 al 27 dicembre il presepe allestito dall’Associazione ha raggiunto 3.895 visite. Dal 6 dicembre (giorno di apertura), oltre 9 mila visitatori hanno ammirato uno dei più grandi presepi meccanici d’Italia, con oltre 80 metri quadrati di estensione.

Ad emozionare il pubblico ci sono la Natività meccanica, il paesaggio popolato da personaggi raffiguranti antichi mestieri e scene di vita quotidiana, gli effetti di luce, la melodia di sottofondo e la maestosità dell’allestimento. Il presepe è inserito all’interno del ricco programma di eventi realizzati dall’Amministrazione comunale in collaborazione con Zona A (Comitato di valorizzazione del centro storico). Rimarrà allestito fino al 17 gennaio con i seguenti orari: festivi, prefestivi e il mercoledì dalle 9 fino alle 12 e dalle 14.30 fino alle 19. Nei restanti giorni feriali sarà aperto dalle ore 15 fino alle 19. Per informazioni consultare il sito www.presepigualtieri.it oppure inviare una mail a info@presepigualtieri.com 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pochi metri poi lo schianto, l'ultimo volo di Paolo: la passione smisurata per il deltaplano

  • Lastre di cemento si staccano dal cavalcavia e si forma un buco di un metro e mezzo: E45 chiusa

  • Lo schianto col deltaplano non gli dà scampo: uomo morto sul colpo

  • Incubo per una 11enne: entra in casa e si trova di fronte i ladri

  • Litiga con la madre e tenta il suicidio: 20enne salvato in extremis

  • Migliaia di uccelli sulla città, cinguettio assordante e auto bersagliate dal guano: la spiegazione del fenomeno

Torna su
CesenaToday è in caricamento