giovedì, 17 aprile 5℃

Insulti razzisti tra medico e paziente per un mal di denti

Scambio di insulti razzisti tra una moldava e una dottoressa di origini africane. Tutto per un mal di denti. Quando la dottoressa ha presentato il conto da 25 euro sono partiti gli insulti

Redazione19 agosto 2012

Scambio di insulti razzisti tra una moldava e una dottoressa di origini africane. Tutto per un mal di denti. Secondo quanto riportato dalla stampa locale, la donna dell’est, da 14 anni in Italia, ha chiamato la guardia medica perché la minorenne che era con lei era afflitta dal mal di denti. La dottoressa intervenuta, a detta della donna, avrebbe avuto un comportamento poco professionale chiedendo che la puntura di calmante la facesse la moldava e non lei. All’accusa si aggiunge anche quella di non essersi disinfettata le mani. Quando ha presentato il conto da 25 euro sono partiti gli insulti.

La donna ha fatto presente al medico di aver disinfettato il cotone con acqua e non con alcol, questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Ne è scaturito uno scambio di insulti da tutte le parti con chiari accenni all’etnia di provenienza delle due donne fino alla chiamata ai carabinieri da parte della dottoressa. Che però si è dileguata prima dell’arrivo dei militari dell’Arma.
 

Annuncio promozionale

Cesenatico
curiosità

Commenti