Il blogger cesenate che azzecca tutte le previsioni finanziarie, viene chiamato "Il capitano della borsa"

Parliamo di finanza online, di soldi, dello spostamento di capitali in pochi centesimi di secondi, di negoziazione "digitalizzata" e di consulenze per aumentare il proprio capitale

Fausto Maraldi dopo aver previsto con precisione millimetrica il massimo assoluto di prezzo della Borsa americana, è diventato una sorta di leggenda. E' la storia curiosa di un cesenate. Parliamo di finanza online, di soldi, dello spostamento di capitali in pochi centesimi di secondi, di negoziazione "digitalizzata" e di consulenze per aumentare il proprio capitale. Attività rischiosa e impegnativa ma che, se riesce, può dare molte soddisfazioni. Ne sa qualcosa l'imprenditore George Soros, noto come l'uomo che ha sbancato la Banca d'Inghilterra per la sua speculazione di maggior successo, quando durante il mercoledì nero (16 settembre del 1992) vendette sterline a pronti contro termine per un valore complessivo di 10 miliardi di dollari, constringendo la Banca d'Inghilterra a svalutare la sterlina e guadagnando così in un giorno solo una cifra stimata in 1,1 miliardi di dollari.

Nel caso di Fausto Maraldi non è capitato questo ma, nei suoi report quotidiani, ha dato un segnale importante e molto preciso ai numerosi trader che lo seguono e che si affidano a lui per spostare capitali. La sua particolarità è che dal suo studio in cui lavora 12 ore al giorno, è riuscito a centrare un risultato che nemmeno i maggiori analisti  avevano previsto. Ha centrato il prezzo al millesimo e il giorno preciso in cui avrebbe raggiunto quel valore massimo. Una questione tecnica per i profani, ma a quanto pare importante nel settore.

"Sono 22 anni che faccio questo lavoro - spiega Fausto che ha studiato pianoforte, non è un trader certificato (come fa sapere anche un aderente alla Società Italiana di Analisi Tecnica), ma è sempre stato appassionato di finanza - mi sono creato un nome a livello nazionale. Ho un blog e moltissimi contatti con trader e promotori finanziari. Sono andato anche in televisione, su Sky, e da tutta Italia mi chiamano per sapere come andrà il mercato. Come detto è un lavoro che comporta molto stress ma una volta che ci entri, purtroppo, crea una sorta di fascino dal quale è difficile sottrarsi".

Fausto Maraldi è conosciuto come "Il Capitano", "Il Capitano della Borsa". "Sì, mi sono conquistato questo nome perché combatto gli 'shortisti', ovvero quelli che vanno al ribasso e utilizzano la tecnica della vendita allo scoperto che premia l’investitore in caso di decremento di valore dell’azione. Io, al contrario, tendo a prediligere le operazioni al rialzo". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bel risveglio, va in tabaccheria e scopre di aver vinto al SuperEnalotto: sfiorato il 6 da oltre 62 milioni

  • Paurosa carambola all'incrocio: fa un filotto di schianti, 8 veicoli danneggiati. Si contano 2 feriti gravi

  • Vuole andare alla Festa del Maiale, ma sbaglia strada: fa inversione e finisce nel fosso

  • Tenta di impiccarsi alla ringhiera del balcone, salvato in extremis: grave un giovane

  • "Soffoco", l'infarto lo coglie mentre va al lavoro: salvato dalla Polizia municipale

  • Torna il treno che collega Monaco di Baviera alla Romagna

Torna su
CesenaToday è in caricamento