Bancarelle fino a sera: domenica di mercato in piazza del Popolo e viale Mazzoni

Dopo il primo mercato natalizio straordinario di domenica scorsa funestato dal maltempo, domenica dalle 8 alle 20 piazza del Popolo e viale Mazzoni si riempiono di bancarelle natalizie da mattina a sera

Dopo il primo mercato natalizio straordinario di domenica scorsa funestato dal maltempo, domenica dalle 8 alle 20 piazza del Popolo e viale Mazzoni si riempiono di bancarelle natalizie da mattina a sera per la seconda giornata festiva di shopping natalizio no stop. Domenica 21 dicembre si terrà il terzo mercato straordinario con le bancarelle sino a sera.

"Il nostro è un mestiere -  rimarca il presidente del consorzio "Le città. I mercati" Alverio Andreoli - in cui la componente aleatoria legata alla metereologia finisce per incidere notevolmente e in questo senso il 2014 è stato uno degli anni peggiori, basti pensare alle frequenti e continuate precipitazioni estive che hanno compromesso il buon esito di diversi mercati, con negative ripercussioni sugli introiti, mentre i costi di gestione sono invece cresciute. Come organizzazioni di rappresentanza del settore stiamo cercando di far capire la necessità di prevedere indennizzi a sostegno delle categoria”.

“Speriamo in ogni caso nella clemenza del tempo nei due restanti mercati domenicali straordinari in cui le bancarelle propongono la merce per i regali natalizi con il tradizionale ottimo rapporto qualità prezzo in un'area addobbata a festa nel cuore del centro storico. In termini di afflussi - prosegue Andreoli - anche il 2014 ha fatto registratre una crescita nel mercato di Cesena e in quelli comprensoriali, ma si è registrato un calo delle vendite dovute alla crisi. Nel 2015 gli operatori commerciali su aree pubbliche vogliono investire ulteriormente sulla qualità di uno dei mercati più belli della Romagna e sul rapporto fiduciario con i clienti per un rilancio ulteriore del mercato coniugando l'innovazione alla tradizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Tragedia al Bufalini, neonata morta: fissata l'autopsia per fare luce sul caso

Torna su
CesenaToday è in caricamento