Amadori e Circolo Canottieri Aniene uniti per lo sport e la sana alimentazione

Il gruppo cesenate diventa partner del Circolo condividendone il progetto sportivo, culturale e sociale

Il Circolo Canottieri Aniene e il Gruppo Amadori hanno ufficializzato l’importante accordo che li vedrà uniti in un percorso comune legato allo sviluppo dei progetti sportivi, culturali e sociali del Circolo.

L’Aniene, eccellenza dello sport nazionale e prima società italiana per numero di atleti partecipanti ai Giochi Olimpici dopo le Forze Armate, aggiunge il Gruppo Amadori nel panel dei propri partner esclusivi, condividendone i valori di qualità, innovazione e sostenibilità.

Il Gruppo, fondato da Francesco Amadori e dal fratello Arnaldo a Cesena 50 anni fa, nel 1969, fra i leader italiani nel settore agroalimentare e specialista delle carni bianche, con questa partnership inaugura il proprio percorso di sostegno ai campioni di tutti gli sport, affiancandosi agli atleti Aniene nel percorso di preparazione ai prossimi impegni agonistici, che culmineranno nei Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

“Oggi è una splendida giornata per il nostro Circolo, per lo sport italiano e, più in generale, per l’Italia che con impegno e passione conquista successi in ogni parte del mondo” - ha commentato Massimo Fabbricini, presidente del Circolo Canottieri Aniene. “Siamo felici di poter vantare il Gruppo Amadori fra i nostri partner e di iniziare un percorso comune insieme a questa storica realtà italiana in campo alimentare. Con Amadori condividiamo valori forti e solidi principi, che si concretizzano nei brillanti risultati che, nei rispettivi campi, abbiamo ottenuto nel tempo e, siamo certi, continueremo a ottenere.”

 “Siamo orgogliosi di questa partnership, con cui il nostro Gruppo dà il via al nuovo progetto dedicato a ‘nutrire’ tutti gli sportivi’ - ha spiegato Francesca Amadori, Responsabile Corporate Communication del Gruppo -, sia i campioni del Circolo Canottieri Aniene che i soci e le loro famiglie. Ma anche tutti gli appassionati di sport di ogni età. D’altra parte, abbiamo da sempre un rapporto privilegiato col mondo dello sport, che sosteniamo in tutti territori in cui operiamo, sostenendo tantissime società professionistiche e amatoriali.” 
 

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa? Ecco come tenerle lontane

  • Due soluzioni per avere sopracciglia perfette

  • Invitata al matrimonio estivo? Ecco i consigli sull'abbigliamento ideale

  • Non solo Malatestiana: tutte le biblioteche di Cesena

I più letti della settimana

  • Alta concentrazione di batteri in acqua, scatta il divieto di balneazione

  • Trenta pecore sbranate dai lupi: "Abbiamo paura anche per la nostra sicurezza"

  • Camion a rimorchio si ribalta: "Ennesimo incidente, strada stretta e pericolosa"

  • Tenta di rubare un televisore, arrestato nel parcheggio: scatta anche la sospensione del reddito di cittadinanza

  • Ciclista investito, corsa in ospedale con un codice di massima gravità

  • Incendio al depuratore di Cesenatico subito domato. Il sindaco tranquillizza

Torna su
CesenaToday è in caricamento