Portare nelle scuole l’educazione alla cittadinanza, si può firmare allo Sportello Facile

Sono disponibili presso il Comune di Cesena i moduli per la raccolta delle firme a sostegno della legge di iniziativa popolare

Sono disponibili presso il Comune di Cesena i moduli per la raccolta delle firme a sostegno della legge di iniziativa popolare - promossa dall’Anci e a cui aderisce anche il nostro Comune - per introdurre l’ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado.

Nello specifico, la proposta di legge mira a portare in tutte le scuole italiane lo studio della Costituzione e di elementi di educazione civica, delle Istituzioni dello Stato italiano e dell'Unione europea, dei diritti umani, dell'educazione digitale, dell'educazione ambientale, di elementi fondamentali di diritto e dell'educazione alla legalità. Primo firmatario a Cesena è stato il Sindaco Paolo Lucchi, che aveva già garantito il proprio sostegno con una comunicazione all’Anci.  In questa fase l’obiettivo è di raccogliere entro il 5 gennaio almeno 50mila firme per la presentazione in Parlamento.

Chiunque sia interessato a sottoscrivere la proposta di legge può rivolgersi, munito del proprio documento di identità, allo Sportello Facile del Comune, aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 8 alle ore 13.15, e il giovedì pomeriggio con orario continuato fino alle ore 17.

Potrebbe interessarti

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Trema la terra: scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • Tenta la truffa della banconota da 50 euro in un negozio: ma viene beccata

Torna su
CesenaToday è in caricamento