In 1000 scaldano la piazza 'anti-Dpcm', anche Cesena alza la voce: "Fateci lavorare"

Oltre un migliaio di persone si è radunato in Piazza del Popolo per l'annunciata protesta contro il Dpcm che ha messo in ginocchio i pubblici esercizi. Una piazza in cui non è mancato nulla, tra slogan "Libertà, libertà", momenti di tensione quando è intervenuto il sindaco, ma anche proposte: "Siamo qui per protestare contro un decreto ingiusto, ricorreremo al Tar perché vogliamo lavorare". In piazza si sono ritrovati gestori di pub, ristoranti, locali, palestre ma anche commercianti che hanno solidarizzato con le categorie più penalizzate dal Dpcm.

Anche il sindaco in piazza: momenti di tensione

Si parla di

Video popolari

In 1000 scaldano la piazza 'anti-Dpcm', anche Cesena alza la voce: "Fateci lavorare"

CesenaToday è in caricamento