rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Palestre a rischio chiusura: "Qui sicure come sale operatorie, si punisca chi non rispetta le regole"

Il mondo del fitness è in ansia e fa muro contro una eventuale nuova chiusura, dopo i tre mesi di astinenza forzata col primo lockdown, che ha causato grosse perdite al settore. Un settore che faticosamente si è rialzato e vuole assolutamente scongiurare un nuovo stop, come del resto anche i tanti sportivi della città.

Le palestre di Cesena hanno le idee chiare: "Qui i Nas non sono arrivati - spiegano dalla palestra Champions, ma ci ha fatto i complimenti l'Ausl per un innovativo sistema di trattamento dell'aria, che ricambia l'aria quattro volte ogni ora". Rigide le misure anti-Covid, il concetto è chiaro: "si punisca chi non rispetta le regole".

Nella palestra Functional Move si sottolinea: "Siamo pronti a eventuali controlli. Le palestre italiane sono sicure, oserei paragonarle a sale operatorie vista la rigidità dei protocolli che seguiamo".

Si parla di

Video popolari

Palestre a rischio chiusura: "Qui sicure come sale operatorie, si punisca chi non rispetta le regole"

CesenaToday è in caricamento