rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022

La tragedia di Pinarella, l'ultimo saluto a Mariangela: "Eri sempre spiritosa". La lettera della figlia: "Ballavi fino allo sfinimento"

Giovedì è stato il giorno dell'ultimo saluto a Mariangela Bardi, la donna di 62 anni di Gambettola, morta nel tragico incidente di Pinarella di Cervia. Nella sciagura stradale dello scorso sabato hanno perso la vita 3 persone, la 62enne era a bordo della Panda che si è schiantata con la Mercedes guidata da una giovane della provincia di Brescia, che si trova agli arresti domiciliari per omicidio stradale. Oltre 100 persone hanno partecipato ai funerali in forma civile di Mariangela, il feretro è arrivato intorno alle 17 al Crematorio di Tipano, tanto il dolore per i figli Roberto e Silvia e per la sorella Susi.

Il parroco di Tipano Pawel Jacek ha voluto ricordare la sua ironia: "Siamo sconvolti, l'incidente ci ha lasciato senza parole, nessuno poteva aspettarsi una cosa del genere. Vogliamo salutarla in modo particolare, perché lei era una persona particolare, troppo presto aveva perso i genitori, e di colpo era dovuta diventare adulta. Mariangela era sempre spiritosa - ha detto il parroco -  i parenti hanno messo una bella corona di fiori, ma penso che ci dovrebbe essere anche una coppa di gelato, che Mariangela amava tanto. Sono spiritoso, perché così era Mariangela e vogliamo salutarla col sorriso". Il parroco ha anche letto una toccante lettera della figlia Silvia dedicata alla mamma morta nel tragico incidente. 

Si parla di

Video popolari

La tragedia di Pinarella, l'ultimo saluto a Mariangela: "Eri sempre spiritosa". La lettera della figlia: "Ballavi fino allo sfinimento"

CesenaToday è in caricamento