Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prevenzione al bullismo: al via la 19esima edizione della Festa Solidale

La festa si è aperta sabato con una conferenza, seguita da oltre 60 persone, sulle tematiche di prevenzione e di azione

 

Prevenire il bullismo: questo il tema della 19esima edizione della “Festa Solidale” organizzata dalla Chiesa Avventista del Settimo Giorno presso la propria sede in via Moretti a Case Finali di Cesena. Due weekend tra la fine di agosto e i primi di settembre dedicati alla lotta al bullismo con stand, laboratori didattici per bambini e incontri.

La festa si è aperta sabato con una conferenza, seguita da oltre 60 persone, sulle tematiche di prevenzione e di azione alla quale hanno partecipato la psicologa Natascia Tumedei, il comitato genitori della scuola media Tito Macio Plauto, l'assessore ai servizi della persona del comune di Cesena Simona Benedetti e il consigliere regionale Lea Montalti, coordinati da Giovanni Benini.

I fondi ricavati dalla manifestazione saranno devoluti al comitato genitori della scuola media Plauto, l'unica presente nel quartiere della Chiesa Avventista cesenate, dove da gennaio a maggio è in funzione uno sportello di ascolto condotto da due psicologhe per studenti, genitori e docenti interessati o coinvolti nelle problematiche del bullismo. Lo scorso anno la Festa Solidale fruttò 6mila euro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CesenaToday è in caricamento