rotate-mobile

Festa solidale, per i piccoli ucraini c'è un buono spesa per la scuola che inizia. Don Vasyl: "Non dimenticatevi della guerra"

Ritorna il 3, 4, 10 e 11 settembre la Festa Solidale 2022, organizzata dall'agenzia Aventista per lo sviluppo ed il soccorso, Adra.
Il progetto di quest'anno è legato alla triste realtà di questi giorni, ovvero la guerra tra Russia e Ucraina. "Desideriamo offrire ai 40-50 bambini ucraini scappati dalle loro città, che frequentano le scuole elementari e medie del Cesenate un buono acquisto per le spese che all'inizio di un anno scolastico si affrontano, quaderni, album, penne, matite, zaini". Un gesto piccolo ma di grande generosità per i minori che si trovano a vivere una situazione sicuramente non facile. L'iniziativa è stata presentata alla presenza dell'assessore Carmelina Labruzzo e del sacerdote ucraino don Vasyl Romaniuk che con un po' di amarezza ha detto: "Sembra che molti si siano dimenticati della guerra, ma in realtà molti soffrono. Queste iniziative sono importanti per il nostro popolo".

Si parla di

Video popolari

Festa solidale, per i piccoli ucraini c'è un buono spesa per la scuola che inizia. Don Vasyl: "Non dimenticatevi della guerra"

CesenaToday è in caricamento