rotate-mobile

L'ultimo saluto a don Claudio Turci, il vescovo: "Un servo di Dio buono e fedele"

Con queste parole il Vescovo di Cesena-Sarsina Douglas Regattieri sabato mattina in Cattedrale a Cesena ha ricordato don Claudio Turci durante i funerali del parroco di San Pio X, nel quartiere Vigne, che martedì mattina si è spento

"Un servo di Dio buono e fedele": con queste parole il Vescovo di Cesena-Sarsina Douglas Regattieri sabato mattina in Cattedrale a Cesena ha ricordato don Claudio Turci durante i funerali del parroco di San Pio X, nel quartiere Vigne, che martedì mattina si è spento. Il sacerdote, 70 anni, era ricoverato per Covid all'ospedale Bufalini di Cesena. Il Vescovo gli aveva riservato un pensiero affettuoso durante l'incontro con la stampa organizzato per celebrare come da tradizione il patrono dei giornalisti San Francesco di Sales, e commentare il messaggio di Papa Francesco.

Don Claudio Turci nel 2016, per decisione del Vescovo, aveva lasciato Gambettola e Bulgarnò per andare a San Pio X, la parrocchia di Cesena nel quartiere popolare Vigne. Lo scorso 28 dicembre, tra una grande commozione aveva celebrato nella chiesa di San Pio X il funerale di Davide Calbucci, ucciso dal vicino di casa, un evento che aveva scosso profondamente il quartiere Vigne. "Un forte lutto per tutta la nostra comunità, credenti e non credenti. Dobbiamo chiedere perdono a Davide se non abbiamo fatto il possibile perché ciò non accadesse”, aveva detto Don Claudio.

Don Claudio era ricoverato per Covid da un paio di settimane. Classe 1951, originario della parrocchia del Duomo. Era stato ordinato sacerdote il 25 settembre 1976. Tra i suoi incarichi, quelli a guida delle comunità di Madonna del fuoco, Gambettola e Bulgarnò.  Don Claudio aveva ricoperto altri ruoli pastorali: quello di vice assistente diocesano dell'Azione cattolica ragazzi e quello di vicario parrocchiale a Sant'Egidio di Cesena, dal 1979 al 1991. In precedenza era stato vicario parrocchiale a San Giacomo di Cesenatico, dal 1976 al 1979. Nel 1997 per cinque mesi svolse anche la funzione di amministratore parrocchiale a Calisese. Fu anche insegnante di religione, a Sant'Egidio.

Sullo stesso argomento

Video popolari

L'ultimo saluto a don Claudio Turci, il vescovo: "Un servo di Dio buono e fedele"

CesenaToday è in caricamento