Venerdì, 19 Luglio 2024

Problem solving, premiato il giovane campione: "Non pensavo di vincere, da grande farò il programmatore"

Campione nel trovare le soluzioni 'bruciando' tutti sul tempo. Alessandro Damiani, uno studente del liceo scientifico Righi di Cesena è il campione italiano alle Olimpiadi di Problem Solving. A 15 anni ha conquistato la medaglia d'oro. Venerdi 3 giugno, al Campus di Cesena  si sono svolte le premiazioni delle Olimpiadi di Problem Solving, grande soddisfazione ovviamente per il giovane studente cesenate. Promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, le Olimpiadi sono rivolte agli alunni delle classi IV e V della scuola primaria e agli studenti del triennio della scuola secondaria di I grado e del primo biennio della scuola secondaria di II grado. A partecipare circa 20.000 alunni da tutta Italia che, guidati dai loro insegnanti, hanno deciso di cimentarsi in questa avventura.

"La sfida - spiega Alessandro - era rispondere nel minor tempo possibilie a domande di informatica, matematica e logica, mi sono allenato tanto, ma non mi aspettavo di vincere. Che lavoro farò? Ancora non lo so, ma sicuramente continuerò a coltivare la passione per la programmazione e la matematica".

Si parla di

Video popolari

CesenaToday è in caricamento