rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Volley

Volley serie B, la Sab Group Rubicone centra l'obiettivo salvezza

I ragazzi gialloblu sotto al guida di Ponticelli (assente il primo allenatore Pedrelli) hanno condotto una gara con gran maestria

Obiettivo salvezza raggiunto: questo il leitmotiv della formazione della Sab Group Rubicone che prefissato ad inizio campionato è stato raggiunto magnificamente all’ultima giornata fuori casa con una secca e netta vittoria contro i ferraresi del Niagara 4 Torri. I ragazzi gialloblu sotto al guida di Ponticelli (assente il primo allenatore Pedrelli) hanno condotto una gara con gran maestria, senza farsi tanto prendere da ansia,non concentrazione e ben motivati hanno interpretato e giocato con tranquillità e sicurezza.

La partita

Nel primo set Ponticelli schiera Gherardi al palleggio, Mazzotti opposto, al centro Nori e Rocchi, in banda Aldini e Bellomo, libero Rizzi. Partono bene i ragazzi del Rubicone che praticamente mantengono un buon vantaggio per tutto il set sino al 18-23 dove dopo uno scontro di gioco con Rizzi l’unico palleggiatore a disposizione Gherardi s’infortuna al ginocchio;passati i brividi in panchina Gherardi rimane comunque in campo reggendosi su una gamba sola ;il gioco riprende è subito la Sab Group chiude il set sul 18-25.

Nel secondo set,subito un iniziale vantaggio dei locali 5-1, con Gherardi in campo provato dal dolore (che comunque riesce ad aiutare la squadra anche grazie all’apporto dei compagni che ne hanno limitato al massimo i movimenti) i ragazzi di Ponticelli prima pareggiano 6-6 per poi iniziare a condurre il set 13-17 sino ad arrivare al 16-24.A questo punto tutta la squadra compatta sente la salvezza vicino che arriva da un gran Nori che fissa il tabellone prima sul 16-25 poi su quel 0-2 che matematicamente consegna il punto salvezza alla squadra della SAB Group Rubicone,tra gli abbracci e la felicità del team.

Nel terzo set ,con la salvezza in tasca e fuori Gherardi per Amorico i ragazzi ancora in festa del coach Ponticelli cedono ai padroni di casa per 25-22. Nel quarto set con la voglia di chiudere con una bella vittoria i ragazzi della SAB Group Rubicone ingaggiano con i padroni di casa un bel duello a stretto contatto a fasi alterne riuscendo però a chiudere set e partita sul 23-25. Ora a campionato concluso e salvezza raggiunta ( come la formazione femminile in Serie C) seguirà qualche giorno di riposo per poi riprendere gli allenamenti,pensando già alla prossima stagione.

Il tabellino

Niagara 4 Torri Ferrara: Bistrot 14, Migliorin 5, Poltronieri 15, Dosi 4, Reccavallo 12, Biondi, Fregnani 1, Mazzanti,Sgrazi 1, Bosi 1, Soriano e Poli (liberi), n. e. Petracca e Ballo. Muri punto 9, battute punto 3 e battute errate 14.

SAB Group Rubicone: Mazzotti 19, Aldini 12, Bellomo 10, Nori 8, Rocchi 7, Amorico 6, Gherardi 2,Zammarchi , Rizzi e Carlini (liberi), n.e. Massaro e Pieri Allenatore Ponticelli (in seconda); muri punto 8, battute punto 5 e battute errate 11.

Arbitri: Natali e Cardoville.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley serie B, la Sab Group Rubicone centra l'obiettivo salvezza

CesenaToday è in caricamento