rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Volley

Sab Group Rubicone, c'è il riscatto: Modena ko al tie break

Sofferta affermazione dei ragazzi di Pedrelli al PalaPanini. Sabato prossimo altra trasferta piuttosto difficile

Sembrava potesse trattarsi di una passeggiata, invece è stata una maratona. La Sab Group Rubicone, dopo gli ultimi passi falsi, è riuscita a vincere al PalaPanini contro un Modena che ha dimostrato di essere una formazione tutt'altro che in disarmo malgrado l'ultimo posto in classifica. Mauro Pedrelli deve ringaziare soprattutto gente del calibro di Massaro, Venturini e Rocchi, quest'ultimo top scorer con 20 punti e cercare di capire cosa non ha funzionato in vista della difficilissima trasferta di Parma di sabato prossimo

IL MATCH - Buono l'approccio degli ospiti, che subisce però il sorpasso a metà set dai padroni di casa (13-12). La parità persiste più o meno fino al termine, quando i modenesi piazzano l'allungo decisivo. Il primo parziale termina dunque con il punteggio di 25-23.

Le difficoltà tuttavia persistono anche nel secondo set, ma la Sab stavolta è più brava e ottiene la parità al tie break. Sul 29-31 pesano i molteplici errori da ambo le parti.

Nel terzo set i cesenati potrebbero operare il sorpasso (20-22), ma gli errori, proprio nei momenrti decisivi, fanno sì che accada esattamente il contrario. Modena chiude ancora 25-23.

La reazione è veemente: i gialloblù ospiti non faticano a condurre le danze e a conquistare senza affanni il quarto set (18-25)

Il tie break inizia con il Rubicone che cerca di recitare la parte della lepre (11-14) venendo poi ripreso (14-14). Venturini in seguito conquista il cambio palla ed un errore successivo dei modenesi darà ai cesenati gioco e partita. 

TABELLINO 

MODENA VOLLEY - SAB GROUP RUBICONE 2-3 (25-23/29-31/25-23/18-25/14-15)

MODENA VOLLEY: Sartoretti 17, Malavasi 3, Truocchio 21, Tauletta 8, Bellanova 2, Bertagnoli, Angiolini 1,  Brodolo 6, Rascato, Ugolini (L),  n. e. Rossi, Marchesi, Gozzi. Allenatore Tomasini. Muri punto 11, Battute punto 6, Battute errate 15

SAB GROUP RUBICONE: Mazzotti 8, Aldini 9, Bellomo 18, Nori 13, Rocchi 20, Venturini 10, Massaro 4, Gherardi, Graziani, Zammarchi 2, Rizzi (L), n. e.Carlini e Morrone, Amorico. Allenatore Pedrelli. Muri punto 12,  Battute punto 4, Battute errate 23

ARBITRI: Scarpulia e Pentassuglia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sab Group Rubicone, c'è il riscatto: Modena ko al tie break

CesenaToday è in caricamento