Mercoledì, 17 Luglio 2024
Volley

Julio Velasco protagonista al Carisport, a "lezione" decine di allenatori del consorzio Romagna in Volley

Domenica 6 marzo al Carisport, il consorzio Romagna in Volley ha organizzato un meeting di aggiornamento con Julio Velasco: una lezione e un confronto dedicati alla preparazione fisica con riferimenti alla tecnica e ai ruoli individuali

Domenica 6 marzo al Carisport, il consorzio Romagna in Volley ha organizzato un meeting di aggiornamento con Julio Velasco: una lezione e un confronto dedicati alla preparazione fisica con riferimenti alla tecnica e ai ruoli individuali. Insieme a Pietro Muneratti, preparatore atletico della Nazionale Juniores maschile, e con l’aiuto di tre giovani promesse del panorama italiano Alessandro Bovolenta, Giovanni Pascucci e Filippo Mancini, Velasco ha esposto un progetto orientato alla crescita fisica dei giovani pallavolisti e delle giovani pallavoliste.

Davanti a decine di allenatori del gruppo Romagna in Volley, Velasco non solo ha esposto metodologie e obiettivi ma ha anche dimostrato praticamente l’effettivo svolgimento di alcuni lavori specifici e propedeutici allo sviluppo di qualità atletiche e coordinative necessarie per migliorare l’esecuzione dei fondamentali individuali contestualizzati nel gioco. Velasco ha sottolineato l’importanza dell’utilizzo di una metodologia semplice e accessibile a tutte le realtà, immedesimandosi nelle società sportive che non dispongono di sale pesi o grandi spazi in cui svolgere il lavoro fisico: pertanto, ha mostrato non solo esercizi a corpo libero o con l’utilizzo di piccoli attrezzi da palestra ma ha posto l’accento anche su lavori che ottimizzino il poco tempo, a volte, a disposizione.

In tutto e per tutto, a detta degli addetti ai lavori presenti, si è trattato di un approfondimento concreto e pragmatico da poter essere messo in pratica immediatamente nel proprio settore giovanile. "Sono molto contento – ha commentato Pietro Mazzi, direttore tecnico del movimento Romagna in Volley – di aver potuto vedere Velasco e Muneratti a confronto con i nostri allenatori. Entrambi si sono dimostrati estremamente disponibili e ci hanno ricordato l’importanza di avere obiettivi chiari e condivisi che, allo stesso tempo, devono essere raggiungibili con percorsi semplici ma con grande cura dei particolari".

Julio Velasco, che ha da poco compiuto 70 anni, è considerato il più grande allenatore nella storia della pallavolo. Ha occupato la panchina della Nazionale azzurra nei primi anni Novanta, in quella che tutti ricordano come la generazione di fenomeni, vincendo più volte l’oro agli Europei, ai Mondiali e alla World League oltre agli argenti e ad altri trofei minori. Attualmente ricopre il ruolo di direttore tecnico del settore giovanile maschile della Nazionale italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Julio Velasco protagonista al Carisport, a "lezione" decine di allenatori del consorzio Romagna in Volley
CesenaToday è in caricamento