rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Volley

Giornata opaca, Rubicone cede a Querzoli: 1-3

La squadra di De Marco non chiude come avrebbe sperato il 2022, ed ora punta a ricaricare le energie

Brutta prestazione nella gara di fine anno da parte della formazione maschile di serie di B di Sab Group Rubicone. La squadra di De Marco ha ceduto alla squadra di Querzoli Volley Forlì. Seppur priva di Gherardi e Bellomo che hanno alzato bandiera bianca dopo uno scorcio di partita e col rientrante Aldini non ancora in forma a causa di uno strappo alla spalla, non ci sono giustificazioni alla prova opaca mostrata di fronte al proprio pubblico. I gialloblu hanno letteralmente regalato i primi 2 set, entrambi persi a 12, agli avversari. Purtroppo la squadra si è “vista” solo negli ultimi due parziali ma ciò non è bastato. La sconfitta contro squadre di alta classifica rendono possibili i set persi in quel modo lasciano molto amaro in bocca.

La partita
1 e 2 set: Sab Group parte con Gherardi al palleggio, Mazzotti opposto, al centro Nori e Rocchi, in banda Bellomo e Pascucci, Rizzi libero. Gherardi, ancora sotto gli effetti del virus gastrointestinale e Bellomo con una spalla molto dolorante hanno provato a essere dell'incontro ma da subito si è notata la difficoltà per entrambi di rimanere in campo. Sono quindi stati ben sostituiti da Massaro e Aldini. I primi due parziali sono in fotocopia con i ragazzi di De Marco che non riescono a giocare. Forlì non si fa pregare, gioca in scioltezza e vince facilmente entrambi set a 12.
3 set: Nel terzo set finalmente la squadra inizia a giocare. Pascucci da subito bombarda sia dalla linea dei 9 metri che in attacco. Sul 8-4 time out per Forlì. I ragazzi stanno bene in campo, un punto lunghissimo con Rizzi che si esalta in difesa viene chiuso da Massaro con una schiacciata di seconda, il pubblico si scalda e finalmente applaude soddisfatto. Nori tocca di tutto a muro e un gran Massaro esalta più volte la pipe di uno scatenato Pascucci (7 punti nel set), Rubicone vince con merito il parziale 25-15
4 set: Forlì inizia subito forte con uno 0-3. Massaro al servizio fa male, un ace riporta il risultato sul 5-5. Forlì si riprende, Donati piazza un bel parziale. Si arriva sul 8-13 e time out Rubicone. De Marco carica i suoi che lo seguono. Un’azione esaltante che vede Rizzi rianimare un paio di palloni già a terra porta Rubicone sul 13-15. Un ace di Mazzotti e un primo tempo di Nori raggiungono la parità a 18. Il sorpasso è da urlo, Donati attacca tutto braccio ma si trova davanti un edificio di 2 piani che risponde al nome di Bellomo che stampa una murata nel mezzo metro mai vista. I presenti si esaltano con un applauso scrosciante. Forlì da squadra esperta non si scompone, continua a giocare con pazienza. I nostri commettono un paio di indecisioni sul finire che Forlì trasforma in oro e porta a casa la partita.
Si va alla sosta natalizia col rammarico di aver gettato al vento punti importanti. La squadra dal punto di vista mentale non sta attraversando un gran momento e non gioca con quella continuità che aveva evidenziato nella prima parte della stagione. La sosta natalizia arriva al momento giusto per ricaricare le pile e ripresentarsi in forma il 7 gennaio a San Martino in Rio (RE).

SAB GROUP RUBICONE - QUERZOLI VOLLEY FORLI'  1 - 3
Parziali: 12-25, 12-25, 25-15, 25-22
Sab Group Rubicone: Mazzotti 16, Bellomo 4, Aldini 2, Nori 8, Rocchi 4, Pascucci 12, Gherardi, Massaro 4, Marchi, Morrone, Rizzi (L) n.e. Pieri e Carlini, Allenatore De Marco.
Muri punto 8, Battute punto 6, Battute errate 13
Querzoli Volley Forlì: Donati 17, Bonatesta 8, Porcellini 7, Soglia 2, Pirini A. 10, Mariella 9, Del Grosso, Nassi, Ravaioli, Pirini M., Berti (L), n.e. Kunda, Allenatore Kunda
Muri punto 12, Battute punto 7, Battute errate 11
1° Arbitro Maran 2° Arbitro Callegari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata opaca, Rubicone cede a Querzoli: 1-3

CesenaToday è in caricamento