rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley

Volley femminile B1: importante scontro diretto per l'Angelini Cesena

A presentare il match di domenica contro la Clementina 2020 è stata la centrale Irene Caniato

Domenica 15 gennaio si riaccendono le luci del Carisport per l’ultima giornata del girone di andata del campionato di serie B1: l’Elettromeccanica Angelini Cesena è chiamata allo scontro diretto con la diretta inseguitrice Clementina 2020, fischio d’inizio alle ore 17:30. Entrambe le formazioni arrivano da un successo al tie break: le marchigiane hanno battuto Trevi al fotofinish, mentre Benazzi e compagne hanno espugnato il campo di Ravenna con un quinto set imperiale dominato 1-15. La classifica vede le due squadre distanti 4 lunghezze, con Cesena davanti a quota 12 punti e la Clementina come prima squadra posizionata in zona rossa.

Ci sono in palio punti importanti per chiudere bene il girone di andata e sfruttare la sosta imminente di due weekend consecutivi preparandosi al meglio per quello di ritorno. È Irene Caniato a prendere la parola: “Con Ravenna è stata una partita piena di alti e bassi da entrambe le parti; si è sentita la pressione ma ci abbiamo messo il cuore e così è emersa la nostra determinazione, permettendoci di portare a casa due punti molto importanti per la classifica e soprattutto per il nostro morale”.

Classe 2000 e 185 centimetri, Caniato è in prima squadra a Cesena per il secondo anno consecutivo e si sta distinguendo a muro, fondamentale cruciale nell’assetto del team: “Contro Castelbellino – prosegue – ci aspetta un match dove sarà proibito commettere scivoloni da parte nostra. Tutte dovremo avere una sola idea in testa, e cioè vincere per finire al meglio il girone d’andata e per avere la testa bella pronta e carica per quello di ritorno. Il quale sicuramente non sarà facile ma l’affronteremo con la speranza di divertirci levandoci delle belle soddisfazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: importante scontro diretto per l'Angelini Cesena

CesenaToday è in caricamento