rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Volley

Volley femminile B1: l'Angelini Cesena riparte da Ravenna

Domenica la trasferta romagnola nel penultimo turno di andata per le bianconere chiamate a conquistare punti pesanti

Dopo la sosta natalizia, riprende il cammino nel campionato di serie B1 per l’Elettromeccanica Angelini Cesena con il penultimo turno del girone di andata: domenica 8 gennaio le ragazze di coach Lucchi saranno impegnate nella trasferta a Ravenna, potendo già contare sulla nuova schiacciatrice bianconera Pinali annunciata qualche giorno fa (inizio gara ore 18). Mosaico Ravenna, seconda in classifica a quota 22 punti, arriva dalla settima vittoria della stagione sul campo del Campagnola Emilia.

Le bianconere invece arrivano dalla sconfitta esterna con Altino e al momento occupano la decima posizione con 10 punti in classifica, appena fuori dalla zona retrocessione. Serve un cambio di rotta, per tentare di concludere al meglio la prima parte di stagione. "Sapevamo che in Abruzzo – ha commentato Federica Polletta – sarebbe stata una trasferta insidiosa contro una squadra che ha grandi ambizioni, come Altino. Siamo partite cariche con tanta voglia di riscatto dalle precedenti sconfitte: il rimpianto è per quel primo set che abbiamo perso per colpa di qualche sciocchezza da parte nostra. Poi in diversi frangenti abbiamo giocato alla pari, portando a casa pure il terzo set; ma non è bastato a darci la spinta per arrivare almeno al tie break”.

La schiacciatrice cervese classe 2003, cresciuta nel vivaio cesenate e in prima squadra per la terza stagione consecutiva, è ben concentrata sul prossimo match: “Durante la sosta abbiamo lavorato tanto per ritrovare il nostro equilibrio e preparare al meglio il derby con Ravenna, squadra ben strutturata. Dovremo scendere in campo senza pensare alla classifica e con la voglia di esprimere al meglio il nostro gioco e far prevalere i nostri punti di forza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: l'Angelini Cesena riparte da Ravenna

CesenaToday è in caricamento