rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley

B1: l’Angelini Cesena riabbraccia il proprio pubblico dopo due mesi e mezzo

La lunga attesa è finita: domani al Carisport le romagnole di coach Lucchi affronteranno Fumara MioVolley

L’Elettromeccanica Angelini Cesena finalmente torna davanti al proprio pubblico: domani, sabato 26 febbraio 2022, (in via eccezionale si giocherà questo giorno della settimana), dopo oltre due mesi e mezzo di lontananza, Mazzotti e compagne riceveranno al Carisport le emiliane di Gossolengo, fischio d’inizio alle ore 17:30. Le bianconere arrivano dalla brillante vittoria, la quinta stagionale, con l’Alsenese; le rivali l’hanno spuntata al termine di un tie break interminabile con Garlasco. In classifica Gossolengo occupa la terzultima posizione, con Cesena che si trova avanti di cinque lunghezze: fondamentale per le ragazze di coach Lucchi raccogliere punti e riscattare la pesante sconfitta dell’andata.

La partita ad Alseno – commenta Aurora Zanetti era un match essenziale per la nostra classifica: tornare in campo dopo due mesi di stop poteva rappresentare un’incognita e siamo molto soddisfatte per essere riuscite a portare a casa tre punti preziosi. Siamo scese in campo con la giusta concentrazione e abbiamo controllato le avversarie senza mai farle entrare in partita".

La giovane schiacciatrice (classe 2006) salita in prima squadra dal vivaio cesenate e che proprio a Gossolengo ha siglato il suo esordio nonché primo punto nel campionato cadetto, introduce così il prossimo match: "Arrivare da una vittoria ci farà scendere in campo con maggiore sicurezza perché sappiamo che possiamo dare del filo da torcere a tutti ed è quello che dobbiamo fare sabato". Chiude con un pensiero rivolto ai tifosi: "Finalmente torniamo a giocare davanti al nostro pubblico caloroso: sono sicura che per noi sarà un’ulteriore spinta per affermare il nostro percorso di crescita tecnica e agonistica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1: l’Angelini Cesena riabbraccia il proprio pubblico dopo due mesi e mezzo

CesenaToday è in caricamento