Volley serie C, Cesena passa contro la vicecapolista: il sogno dei playoff è ancora concreto

Sabato prossimo, l’ultima giornata di regular season propone due scontri ad alta tensione. I cesenati renderanno visita alla matricola San Pietro in Vincoli

Il sogno del Volley Club Cesena continua. Vincendo 3-0 (25-19, 25-18, 25-15) il match della penultima giornata di regular season del campionato di serie C contro la vice capolista Bellaria, il sestetto di coach Valerio Minguzzi è ancora in corsa per i playoff. Già così – tenuto conto che l’obiettivo di inizio torneo era la salvezza – la stagione dei bianconeri sarebbe da incorniciare. Ora però c’è la possibilità che diventi eccezionale col raggiungimento di un traguardo forse neppure ipotizzabile alla vigilia.

Il Volley Club condivide tuttavia il terzo posto – l’ultimo che dà diritto all’appendice dei playoff per la promozione in serie B – col Modena Volley. Sabato prossimo, l’ultima giornata di regular season propone due scontri ad alta tensione. I cesenati renderanno visita alla matricola San Pietro in Vincoli, scivolata al 6° posto (e fuori dalla corsa ai playoff), ma considerata la rivelazione della stagione per un campionato condotto sempre al vertice. Per il Volley Club dunque l’impresa non sarà una cosa semplice.

Modena Volley invece sarà di scena a San Mauro Pascoli, in uno scontro diretto che i padroni di casa dovranno solo vincere da 3 punti per poter puntare, a propria volta, ad agganciare in extremis il 3° posto. Alla resa dei conti, poiché il Volley Club – a parità di punti e di numero di vittorie – è in svantaggio con Modena Volley per quoziente set, gli stessi cesenati dovranno sperare che i modenesi lascino almeno un punto, sabato pomeriggio, a San Mauro Pascoli, e poi, col risultato già acquisito, in serata, dovranno espugnare 3-0 o 3-1 San Pietro in Vincoli.

La sfida col Bellaria si è rivelata a senso unico. Le motivazioni del Volley Club, alla lunga, hanno fatto la differenza. L’illuminata e precisa regìa dell’alzatore Gherardi ha permesso agli attaccanti – Venturini e Aldini in particolare, ma anche Rossi e poi Bellettini, entrato in corso d’opera con profitto – di trovare le traiettorie migliori per bucare la difesa ospite. Anche a muro, la prestazione dei cesenati è stata particolarmente redditizia.

La classifica (le prime 3 ai playoff per la promozione in B; le ultime 3 retrocedono in D): Modena Est 66; Bellaria 54; Volley Club Cesena, Modena Volley 48; San Mauro Pascoli 45; San Pietro in Vincoli 44; Zinella Bologna 42; San Marino 39; Conselice 36; San Giovanni in Marignano, Faenza 27; Venturoli Bologna 24; Anderlini Modena 19; Invicta Modena 6.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento