Volley, sconfitta con onore per il Volley Club Cesena in quel di Imola

È durato due set il sogno del Volley Club Cesena di fare lo sgambetto alla vice capolista. Il sestetto di coach Simoncelli ha messo alle corde Imola

È durato due set il sogno del Volley Club Cesena di fare lo sgambetto alla vice capolista. Il sestetto di coach Simoncelli ha messo alle corde Imola, ma alla distanza ha pagato l’assenza di Camilla Gardini (problema fisico e in panchina solo per onor di firma) e le precarie condizioni della regista Giulia Budini, scesa in campo benché febbricitante.
 
Il Volley Club è partito in salita (8-3 per le padrone di casa) ma poi ha ricucito lo strappo (16-15) e il primo set se lo è aggiudicato sul filo di lana dopo aver rimontato da 21-20 a 22-25. Più equilibrato è stato il secondo parziale con le cesenati sempre avanti di un break (6-8 e 15-16). Alla resa dei conti però (21-20), Imola ha sfruttato il potenziale d’attacco, pareggiando i conti (25-21).
 
Sull’1-1 le padrone di casa hanno sfruttato l’onda lunga del set precedente, e il Volley Club è progressivamente uscito dal match. Emblematico l’avvio del terzo parziale (8-0 e 16-6), ma anche il quarto, chiuso comunque con onore (25-20) è sempre stato in salita (16-11 e 21-15).
 
Nell’economia della gara, le cesenati hanno murato meglio delle avversarie (10-6), ma hanno commesso troppi errori al servizio (14) per rapporto alla resa in termini di punti diretti (3). Se in attacco le percentuali sono rimaste in equilibrio, è stata forse la ricezione (23 per cento contro il 30 per cento delle imolesi) a fare la differenza.
 
Ora il Volley Club Cesena è atteso dal match casalingo di domenica prossima alle 17.30, al Carisposrt, contro il fanalino di coda Sassuolo.
 
La classifica (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime quattro retrocedono in C): Offanengo 27; Imola 26; Brugherio 23; Gramsci Reggio Emilia, Fiorenzuola d’Arda 21; Cesena 20; Lecco 19; Desio 15; Arbor Reggio Emilia 14; Forlì 13; Crema 12; Volta Mantovana 11; Ferrara 5; Sassuolo 4.

Imola 3 Volley Club Cesena 1
(22-25, 25-21, 25-13, 25-20)

 Imola: Delli Pizzi 7, Musiani 18, Grillini 11, C.Piolanti 1, Marangoni 3, Zanotti 12, Farabegoli 3, Balzani (L), Pedrazzi 8, Taraborrelli; ne: Bertozzi, Ferri, Cavalli. All. Parlatini.
Volley Club Cesena: Calisesi 1, Altini 5, Marchi, Fabbri (L1), Di Tullio 9, Furi 5, Budini 1, Piolanti 13, Tommasini 1, Di Fazio 21, Giovanardi; ne: Gardini. All. Simoncelli.
Arbitri: Falavigna e Grasso.
Note – Durata set: 27’, 29’, 24’, 25’ per un totale di 1h 45’. Imola: bs 9, bv 6, muri 13; Cesena: bs 14, bv 3, muri 10.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento