Volley, la vittoria non serve alla Ser Elettronica ad evitare la retrocessione

La Sar Elettronica Cesena ha chiuso il suo primo campionato nazionale di serie B2 con la quarta vittoria consecutiva. L’impresa non è bastata tuttavia ad evitare la retrocessione

La Sar Elettronica Cesena ha chiuso il suo primo campionato nazionale di serie B2 con la quarta vittoria consecutiva. L’impresa non è bastata tuttavia ad evitare la retrocessione, anche se i cesenati sono di gran lunga la migliore fra le retrocesse degli otto gironi della B2. Il ripescaggio è dunque pressoché scontato e sarebbe il giusto risarcimento per una stagione di grandi sacrifici, caratterizzata peraltro da nove vittorie e da una retrocessione maturata solo all’ultima giornata nei confronti della diretta rivale Civitanova Marche.

Il match della Sar Elettronica contro Offagna ha confermato la bontà dell’assetto tattico delle ultime giornate, con Zauli nel ruolo di libero e con Carmé schierato schiacciatore di banda. Dopo aver dominato il primo set, il sestetto di Aldo Bendandi ha respinto con grande carattere il ritorno degli avversari. Nel secondo parziale, l’equilibrio si è rotto solo nel finale sul 21-19. Nel set conclusivo invece gli ospiti si sono portati in vantaggio sul 15-16, mettendo in mostra un grande agonismo. I cesenati, condotti per mano da Matteo Casadei, hanno retto l’urto, ribaltando l’inerzia del set. Il momento decisivo si è concretizzato sul 23-21, quando una avversa decisione arbitrale sul punto n.24 dei padroni di casa ha mandato su tutte le furie i giocatori marchigiani. L’arbitro è stato costretto ad estrarre il cartellino giallo, assegnando dunque anche il venticinquesimo punto ai bianconeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La classifica finale (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime tre retrocedono) : Forlì 61; Castelfranco Sotto 60; Morciano 58; Grosseto 52; Grottazzolina 51; Spoleto 42; Orvieto 38; San Marino 34; Forlimpopoli 32; Civitanova 30; Offagna 29; Cesena 28; Campi Bisenzio 18; Fucecchio 13.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento