Volley, l'Elettromeccanica Angelini cerca riscatto dopo 2 ko consecutivi

Al Carisport arriva a far visita la formazione di Capannori, sesta in classifica con 23 punti

Domenica alle 17.30, al Carisport, l’Elettromeccanica Angelini Cesena chiuderà il girone di andata del campionato di B1 femminile di volley, affrontando il Capannori. Le toscane, seste in classifica a quota 23, sono reduci dal successo interno contro Emopli, mentre le cesenati, terze a 26 punti (e dunque ancora in zona playoff), devono riscattarsi dal secondo ko di fila incassato a Trevi. 

"In Umbria – ha commentato la capitana Giulia Rubini – abbiamo trovato una formazione avversaria ben composta e compatta a muro e difesa, che non ci ha permesso di esprimere il nostro miglior gioco. Di conseguenza non siamo riuscite a svoltare la partita a nostro favore".
La schiacciatrice bianconera ha però rilanciato: "Contro Capannori sarà sicuramente un’altra battaglia da combattere, perché le squadre toscane sono toste e non si arrendono mai. Noi cercheremo di preparare al meglio la partita, tornando a macinare il nostro gioco. Quel gioco che ci ha permesso di ottenere buoni risultati per divertirci e fare divertire anche i nostri calorosi tifosi che riempiono sempre numerosi le gradinate del Carisport".

Come succoso antipasto, sabato pomeriggio alle 17.30, al Carisport, andrà in scena il derby tutto cesenate fra Volley Club Cesena e Cesenatico, valido per l’undicesima giornata del campionato di serie C maschile.
La classifica della B1 femminile dopo 12 turni (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime 3 retrocedono in B2): Macerata 33; Montale 29; Elettromeccanica Angelini Cesena, Altino 26; Trevi 24; Capannori 23; San Giustino 22; Empoli 16; Castelfranco Sotto 13; Perugia, Quarrata 11; Ancona 10; Montespertoli 7; Moie di Maiolati 1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento