Martedì, 16 Luglio 2024
Sport

Volley, il grande cuore della Sar Elettronica Cesena batte ancora

A tre giornate dalla fine della stagione regolare, la situazione non è cambiata, perché il Civitanova, ovvero la diretta concorrente per la salvezza, ha vinto 3-2 il derby col Grottazzolina, ma il sorriso è tornato

Vincere e sperare. Il grande cuore della Sar Elettronica Cesena batte ancora. Nonostante la pesante situazione di classifica, e le speranze di salvezza ridotte al lumicino, i cesenati hanno tirato fuori una prestazione di grande orgoglio, recuperando da 0-2 e andando ad espugnare un campo difficile come quello di Orvieto. A tre giornate dalla fine della stagione regolare, la situazione non è cambiata, perché il Civitanova, ovvero la diretta concorrente per la salvezza, ha vinto 3-2 il derby col Grottazzolina, ma il sorriso è tornato. Ora i punti da recuperare restano 6, con lo scontro diretto in programma proprio sabato prossimo a Cesena.

In pratica si sono giocate due partite e la Sar Elettronica è resuscitata proprio quando i titoli di coda sembravano prossimi. La mossa decisiva è partita dalla panchina. Sotto 0-2, coach Bendandi ha rivoluzionato l’assetto tattico, inserendo Alessandro Lucchi in regia, spostando Carmé nel ruolo di schiacciatore e gettando nella mischia Matteo Casadei nel ruolo di opposto. La rimonta è cominciata proprio grazie ai due bomber, che hanno messo giù venti palloni e oltre a testa. Significativa e redditizia si è rivelata anche la mossa di assegnare la maglia di libero a Zauli, dopo l’infortunio che sabato scorso aveva messo ko il titolare Maggioli.

La rimonta è stata entusiasmante. Nel quarto parziale la Sar Eelettronica è arrivata a condurre fino al 21-24, ma è riuscita a conquistare il set solo per 28-30 al nono set ball. Il capolavoro è stato poi completato nel tie break, iniziato peraltro in salita con un cartellino giallo per il regista Lucchi, fra i migliori in campo con sei muri personali.

I cesenati sono andati sotto 12-8 e 13-11, ma hanno saputo reagire, piazzando un parziale di 4-0 e aggiudicandosi la sfida con un ace di Carmé. Sabato prossimo dunque, la Sar Elettronica ospiterà (alle 20.30 al Minipalazzetto) il Civitanova per quella che diventa la sfida della sopravvivenza.

Volley serie B2 maschile girone E – ventitreesima giornata

Sabato 13 aprile 2013

Orvieto-Sar Elettronica Cesena 2-3 (27-25, 25-22, 18-25, 28-30, 13-15)

Orvieto: Antonelli 8, Belli 24, Fuganti 3, Marini 2, Palmucci 1, A.Pasquini, L.Pasquini 11, Petrusso 10, Vergoni 14, Marchetti (L); ne: Franzini. All. Lisei.

Sar Elettronica Cesena: Focchi 2, G.Casadei 18, Lucchi 6, Damassa 9, Carmé 20, Casali 4, Ortolani 16, M.Casadei 22, Sirri, Zauli (L); ne: Maggioli, Benvenuti. All. Bendandi.

Arbitri: Lobosco e Cerulli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, il grande cuore della Sar Elettronica Cesena batte ancora
CesenaToday è in caricamento