Volley femminile, all'Elettromeccanica Angelini arriva l'opposto Altini

Riminese, 189 centimetri, Laura ha iniziato a giocare a pallavolo quando era in prima media; dopo due anni a Rimini è arrivata al Volley Club

Secondo nome nuovo in casa Elettromeccanica Angelini Cesena: dopo Nui Calisesi, il cui nome è stato ufficializzato nei giorni scorsi, il Volley Club è lieto di annunciare l’ingaggio di Laura Altini, opposto classe 1998. Riminese, 189 centimetri, Laura ha iniziato a giocare a pallavolo quando era in prima media; dopo due anni a Rimini è arrivata al Volley Club. Nel 2013 la sua prima esperienza da titolare in serie B2; poi l’incontro con coach Simoncelli e la promozione in B1. Anche lei, insieme a Calisesi, si è spostata una stagione a Cervia in serie B2 per poi essere chiamata dall’Olimpia Teodora Ravenna in serie A2.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo due stagioni a Ravenna, Laura ha scelto di tornare in quella che sente come casa sua, pallavolisticamente parlando: "Torno nella palestra in cui sono cresciuta; sono molto legata alla Società, qui è un ottimo ambiente per allenarsi e giocare con serietà e professionalità". Dalla serie A2 alla serie B1: "Ho scelto – ha commentato – di dimostrare cosa hanno significato questi due anni di crescita fatti a Ravenna, ho una gran voglia di entrare in campo e dare il massimo per la squadra. Simoncelli lo conosco bene, saremo una squadra giovane ed è un’idea che mi piace molto perché so che avremo tutte tanta voglia di fare, tanta voglia di crescere. Mi aspetto – prosegue – di lavorare tanto, sono sicura che ci divertiremo. Conosco già qualche compagna: Nui [Calisesi] è come una sorella, abbiamo condiviso praticamente lo stesso percorso e anche con Bianca [Mazzotti] ci siamo già incontrate in qualche selezione provinciale". Un ultimo pensiero per i tifosi: "Covid o non Covid, se anche il nostro pubblico fosse costretto a non assistere alle nostre partite, sono sicura che si farà sentire ugualmente; un tifo come quello del Carisport non l’ho mai incontrato da nessun’altra parte ed è un piacere ritrovarlo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento