Volley, crisi nera per la Fenice Cesena: contro Casalserugo il quarto ko consecutivo

Finisce con i patavini del Casalserugo che festeggiano meritatamente i tre punti conquistati la sfida valevole per la 20a giornata di campionato, con la Fenice che di contro incassa la quarta sconfitta consecutiva

Finisce con i patavini del Casalserugo che festeggiano meritatamente i tre punti conquistati la sfida valevole per la 20a giornata di campionato, con la Fenice che di contro incassa la quarta sconfitta consecutiva e ripone definitivamente nel cassetto le sue speranze play off. Cesenati vittime dei propri errori ed una correlazione muro-difesa che non è stata in grado di arginare il temuto Tassan ben sostenuto dall'opposto Cesaro; sempre in affanno in ricezione dove il jump flot degli ospiti ha spesso fatto saltare gli equilibri di seconda linea e con l'attacco che è andato progressivamente spegnendosi finendo nelle trame del muro veneto.

Se si considera poi che nel terzo set a diventare protagonista è stata la coppia arbitrale (così come accaduto nel derby di Conselice) con decisioni discutibili in almeno quattro interventi, si ha il quadro completo di una gara assolutamente deficitaria per i padroni di casa. Piraccini lancia Rasi nello starting six del primo set (buona la sua prova) ed i cesenati seppur soffrendo troppo in ricezione restano attaccati alla gara: Boschetti da posto 4 passa con regolarità ben supportato da Caminati - patavini però più cinici (1 solo errore in attacco), che chiudono con Battistini (25-22).

Nel secondo set i cesenati sembrano perdere contatto con gli avversari (10-13): dentroPierini e Casadei G. per Rasi e Bertacca, e successivamente Arienti per Rossi: a reazione è tangibile (19-16 interno) ma Casalserugo non molla e sul 22-20 piazza un break di 3 punti che taglia le gambe a Boschetti e soci; è proprio un muro sul capitano che sancisce la chiusura del parziale (25-23).

Nel terzo set sono gli ospiti a mantenere le redini del gioco; Bertacca rileva Boschetti sul 19-13 esterno, e proprio il modenese propizia a suon di break point la rimonta sino al 19-20; è un fuoco di paglia perché Tassan e soci tornano a spingere sull'acceleratore e complici alcune decisioni arbitrali apparse a senso unico (anche un giallo per il libero Zauli), chiudono con un primo tempo di Battistini (25-21).

Fenice Cesena Volley - Pallavolo Casalserugo PD 0-3 (22-25;23-25;21-25)


Fenice: Casadei G. 1, Ortolani 2, Arienti 2, Caminati 11, Pierini 1, Rossi 3, Bertacca 9, Rasi 2, Casadei M. ne, Mazzotti ne, Zauli (L), Boschetti 14; All. Piraccini

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Casalserugo: Pometto, Sanavio ne, Battistini 8, Tassan 18, Stocco, Cesaro 13, Michieli 3, Zoncapè ne, Calore, Barison 6, Moret (L), Canton 7; All. Casarin

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento