menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giorgia Pittavini

Giorgia Pittavini

Per il Volley Club Cesena si avvicina il traguardo dei playoff

Il traguardo dei playoff diventa dunque sempre più concreto. La prestazione delle cesenati nella sfida casalinga contro il Lecco ha evidenziato carattere, tenacia e pazienza.

Superando 3-0 il Lecco e, complice la sconfitta dell’Offanengo nello scontro diretto di Brugherio, il Volley Club Cesena si regala una Pasqua di grandi prospettive. Il sestetto di coach Simoncelli ha infatti quadruplicato in un colpo solo il margine di vantaggio in chiave playoff. A cinque turni dalla conclusione della regular season, il traguardo dei playoff diventa dunque sempre più concreto. La prestazione delle cesenati nella sfida casalinga contro il Lecco ha evidenziato carattere, tenacia e pazienza.

Tutte doti che faranno comodo in questo finale di stagione. Nel primo set Pilanti & c. si sono infatti trovate a rimontare da 12-16 e 15-21 fino al 25-22. Prodigioso il parziale di 10-1 con cui è stato ribaltato il passivo. Aggiudicatosi il parziale di apertura, il Volley Club ha vissuto di rendita in un secondo set dominato fin dall’avvio (8-3 e 16-7). Sul 2-0 è tornato a far capolino l’equilibrio, ma nonostante il passivo (14-16), l’inerzia del match è stata ripristinata quando la palla ha cominciato a scottare (21-20). Il 25-22 conclusivo ha regalato alle cesenati la vittoria n.14 della stagione. Fra le singole si segnala il 44 per cento della schiacciatrice Di Tullio in ricezione e il 55 per cento della centrale Piolanti in attacco (11 su 20). Il grosso della ricezione è stato tuttavia gestito dal libero Fabbri, che ha piazzato un ottimo 42 per cento complessivo. Dopo la sosta pasquale, sabato 11 aprile, il Volley Club Cesena sarà di scena a Reggio Emilia sul campo dell’Arbor, formazione in lotta per evitare la retrocessione.

Volley Club Cesena 3 Lecco 0 (25-22, 25-14, 25-22)

VOLLEY CLUB CESENA: Calisesi, Altini 7, Di Tullio 8, Gardini 3, Budini 6, Piolanti 16, Di Fazio 7, Marchi, Pittavini 1, Fabbri (L); ne: Furi, Giovanardi. All. Simoncelli.

LECCO: Colombo, Lancini 5, Perego 7, Ferrario 5, Orietti, Perego 3, Lissoni 3, Citterio (L), Marin, Quartarella 3, Trabboni 8; ne: Cazzaniga. All. Alessandro.

Arbitri: Fusetti e Garattoni.

Note – Durata set: 31’, 23’, 28’ per un totale di 1h e 22’. Cesena: bs 9, bv 9, muri 7; Lecco: bs 9, bv 4, muri 4.

La classifica (la prima è promossa in B1; seconda e terza ai playoff; le ultime quattro retrocedono in C): Imola 49; Brugherio 46; Cesena 43; Offanengo 39; Crema 37; Fiorenzuola d’Arda, Gramsci Reggio Emilia 36; Forlì 30; Lecco 29; Volta Mantovana 28; Desio 27; Arbor Reggio Emilia 24; Ferrara 10; Sassuolo 7.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento