rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Sport

B1 femminile, il Volley Club Cesena domenica al Carisport contro San Giustino

Nonostante il filotto negativo, il Volley Club Cesena è ancora vivo, ma soprattutto è ancora fuori dalla zona retrocessione, avendo tre squadre alle spalle

Dopo l’infruttuosa trasferta di Perugia, il Volley Club Cesena torna fra le mura amiche del Carisport per la sesta giornata di andata del campionato di B1 femminile. Domenica pomeriggio, fischio d’inizio alle 17.30; arbitri Serena e Mori; ingresso libero, il sestetto di coach Andrea Simoncelli ospita il San Giustino. Le umbre, reduci da quattro successi pieni consecutivi dopo la sconfitta di Firenze al debutto, sono fra le sorprese di questo avvio di stagione e costituiscono la terza forza del girone C.

"Sabato scorso a Perugia - ha spiegato la schiacciatrice Chiara Di Fazio - siamo riuscite ad esprimerci al meglio solo nel terzo set, vinto 25-23. Di fronte al potenziale offensivo delle nostre avversarie, unito ad una buona dose di esperienza, non siamo state in grado di organizzaci al meglio, e così ci è stato impossibile impensierirle". Archiviato in fretta il quarto ko consecutivo, le cesenati si sono rimesse a sudare in palestra, lavorando a testa bassa".

Nonostante il filotto negativo, il Volley Club Cesena è ancora vivo, ma soprattutto è ancora fuori dalla zona retrocessione, avendo tre squadre alle spalle: "Ci aspetta una sfida difficilissima contro San Giustino - ha proseguito Di Fazio -, ma non possiamo guardare in facci all’avversario. Domenica dovremo cercare il riscatto davanti al nostro pubblico. Abbiamo il dovere di vincere nel nostro palazzetto. Sicuramente non sarà facile, perché loro sono una buona squadra. Dipenderà soprattutto da noi far pendere l’ago della bilancia a nostro favore per ritornare a muovere la classifica".

Le altre gare della sesta giornata: Perugia-Firenze, Bologna-San Giovanni in Marignano, Pagliare-Cecina, Castelfranco Sotto-Pescara, Rimini-San Lazzaro di Savena, Orvieto-Montale. La classifica (le prime tre ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Bologna 15; San Giovanni in Marignano 13; San Giustino 12; Firenze, Castelfranco Sotto 10; Perugia 9; San Lazzaro di Savena 8; Orvieto 7; Montale, Pescara 6; Cesena 4; Cecina 3; Rimini 2; Pagliare 0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1 femminile, il Volley Club Cesena domenica al Carisport contro San Giustino

CesenaToday è in caricamento