rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Sport

B1 femminile, scontro diretto: il Volley Club Cesena supera al tie-break San Giustino

Sabato prossimo il Volley Club è atteso dalla trasferta di Montale Rangone, sul campo di una delle formazioni più concrete della categoria

Secondo scontro diretto e seconda vittoria al tiebreak. La quinta giornata del campionato di serie B1 femminile regala un sorriso al Volley Club Cesena, che si conferma reattivo nei momenti importanti e supera 3-2 (29-27, 16-25, 26-24, 15-25, 15-10) il San Giustino, scavalcandolo anche in classifica. Quello del Carisport è stato un match tutt’altro che avaro di emozioni, caratterizzato da due prodigiose rimonte delle cesenati, ma anche da tanti errori degli arbitri. Il sestetto di coach Simoncelli si è aggiudicato sul filo di lana sia il primo set (da 14-16 e 20-21 a 29-27), sia il terzo (da 13-16 e 19-21 a 26-24). Secondo e quarto set invece non hanno avuto storia, con le ospiti in grado di imprimere l’accelerazione vincente fin dalle battute iniziali.

Alla ‘bella’ però, tutto il cuore e tutta la grinta del Volley Club, hanno consentito di spostare l’ago della bilancia sin dai primi scambi (5-2). Il vantaggio iniziale è stato mantenuto nel momento topico (10-7 e 12-9), fino al 15-10 conclusivo, al termine di quasi due e mezza di gioco. Coach Simoncelli ha attinto a piene mani dalla panchina per venire a capo di un match da montagne russe. Leonardi, Calisesi e Brina hanno ruotato in banda; e Altini ha dato un po’ di respiro a Di Fazio soprattutto nel quarto set.

La palma di top scorer del sestetto cesenate se la sono divisa la schiacciatrice Brina (che ha attaccato qualcosa come 57 palloni) e la centrale Piolanti. Anche Leonardi e Calisesi, entrambe in doppia cifra, hanno mandato agli archivi performance di altissimo livello. Sabato prossimo il Volley Club è atteso dalla trasferta di Montale Rangone, sul campo di una delle formazioni più concrete della categoria. Le modenesi infatti, dopo 4 successi consecutivi, hanno interrotto la striscia, costringendo però la capolista San Lazzaro di Savena al quinto set.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Teodora Ravenna 15; San Lazzaro di Savena 14; Perugia, Orvieto, Olimpia Ravenna, Montale 12; Moie di Maiolati 6; Firenze 5; Cesena, Bastia Umbra, Castelfranco Sotto 4; San Giustino 3; Montespertoli, Reggio Emilia 1.

Il tabellino:

Volley Club Cesena-San Giustino 3-2

(29-27, 16-25, 26-24, 15-25, 15-10)

VOLLEY CLUB: Gardini 6, Brina 14, Piolanti 14, Di Fazio 3, Bertolotto 5, Leonardi 12, Altini 3, Calisesi 13, Baravelli, Fabbri (L); ne: Grassi. All. Simoncelli.

SAN GIUSTINO: Spicocchi 12, Lavorenti 2, Cornelli 12, Barbolini 18, Bartolini 12, Rosa 11, Marinangeli 3, Cosetti 1, Krasteva (L); ne: Leonardi, Lisandri, Sorrentino. All. Camiolo.

Arbitri: Fogante di Macerata e Albergamo di Pesaro.

Note – Cesena: bs 14, bv 4, muri 11, errori 24; San Giustino: bs 11, bv 10, muri 9, errori 28.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1 femminile, scontro diretto: il Volley Club Cesena supera al tie-break San Giustino

CesenaToday è in caricamento