Troppo forte la capolista, il Volley Club lascia strada all’Offanengo

L'impresa è riuscita solo nel terzo set, quando le cesenati sono rimaste in partita almeno fino al 20-20. Nei primi due parziali infatti non c'è stata storia

Troppo forte la capolista per il Volley Club Cesena. Il sestetto di coach Simoncelli non ha potuto che prendere atto della superiorità delle cremonesi, cercando di limitare i danni. L’impresa è riuscita solo nel terzo set, quando le cesenati sono rimaste in partita almeno fino al 20-20. Nei primi due parziali infatti non c’è stata storia. Il set d’avvio è rimasto in equilibrio solo fino al 6-8, poi le ospiti hanno preso il largo in maniera evidente (10-16 e 13-21).

Ancor più pesante si è rivelato il secondo set, con le padrone di casa in affanno fin dalle battute iniziali (4-8). Al primo time out tecnico il parziale era già ampiamente compromesso (7-16). Sul 12-21 coach Simoncelli ha ovviamente iniziato a pensare al set successivo, che è stato caratterizzato dal risveglio delle biancoazzurre. Il Volley Club ha pagato le scarse percentuali in attacco (25%) e in ricezione (27%), ma anche a muro (2) la prestazione è risultata deficitaria, anche per rapporto alle precedenti uscite. Fra le singole, discreta si è rivelata la prestazione di Nui Calisesi che, pur pagando molto in ricezione (solo il 17%), ha comunque attaccato con una certa continuità (33%).

Ora il Volley Club Cesena, scivolato al sesto posto in classifica è atteso, sabato prossimo, dalla trasferta di Lecco sul campo della quinta. Sugli altri campi della settima giornata: Lecco-Forlì 3-2, Brugherio-Fiorenzuola 3-0, Imola-Arbor Reggio Emilia 3-0, Crema-Volta Mantovana 3-2, Sassuolo-Ferrara 3-1, Gramsci Reggio Emilia-Desio 3-0.

Volley Club Cesena 0 Offanengo 3 (15-25, 14-25, 22-25)

Volley Club Cesena: Di Tullio 4, Altini 5, Fabbri (L), Gardini, Di Fazio 6, Budini 1, Piolanti 6; Calisesi 8, Furi 2, Tommasini 1; ne: Marchi, Giovanardi. All. Simoncelli.

Offanengo: Cattaneo 6, Fridrihsone 9, Racanti 4, Stringhi 17, Formisano 2, Barbarini 8, Arcuri 3, Coti Zelati (L1); ne: Consolandi, Bassi, Mazzurini, Raimondi, Arpini (L2). All. Marini

Arbitri: Mazzotta e D’Alù.

Note – Durata set: 26’, 24’, 29’ per un totale di 1h 19’. Cesena: bs 7, bv 2, muri 2; Offanengo: bs 11, bv 9, muri 4.

La classifica: Gramsci Reggio Emilia, Offanengo, 18; Imola 17; Brugherio 16; Lecco 13; Fiorenzuola d’Arda, Cesena 12; Crema 9; Arbor Reggio Emilia, Forlì 8; Desio, Volta Mantovana 5; Sassuolo 4; Ferrara 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento