B1 femminile, più forte della sfortuna: il Volley Club Cesena continua la corsa ai playoff

Ora il Volley Club si rimbocca le maniche e si prepara per lo scontro diretto di domenica prossima quando, alle 17.30, al Carisport, sarà di scena il Castelfranco Sotto

Alice Ricci

Più forte della sfortuna, degli acciacchi e delle avversità. Nel match valido per la settima giornata di ritorno del campionato di B1 femminile, il Volley Club Cesena, impegnato a Casalserugo sul campo del fanalino di coda, vince al tiebreak e passa per la cruna dell’ago, evidenziando un grande carattere proprio nel momento in cui c’è stato da serrare le fila e portare a casa il 12° successo stagionale. Con questo risultato le bianconere vanno a -5 dalla zona playoff, mantenendo intatte le possibilità di centrare il ‘sogno’.

Coach Simoncelli deve rinunciare in partenza all’infortunata Leonardi. Anche la capitana Piolanti non è al meglio, e resta in panchina. Stringe i denti invece la schiacciatrice Frangipane, che alla lunga dovrà chiedere il cambio. In tutto questo, il contributo di Alice Ricci e Chiara Di Fazio si è rivelato importantissimo. "È stata una vittoria sofferta – ha commentato il presidente Maurizio Morganti – e in parte condizionata dalle assenze e dalle precarie condizioni di alcune delle nostre atlete. Ma è stata anche una vittoria meritata, frutto di un grande lavoro di squadra che, alla lunga, ha premiato. Proprio la reazione del gruppo è stata alla base dell’esito finale del match e questo ci conforta".

Tante defezioni, tutte in una volta, hanno costretto il tecnico Simoncelli a fare i salti mortali, gestendo alcune situazioni tecniche non semplici, ma traendo comunque il massimo dalle staffette fra la baby centrale Ricci (4 set da titolare) e la capitana Piolanti, entrata nel corso del 4° parziale, così come dall’avvicendamento fra l’acciaccata Frangipane – schierata titolare nei primi 3 set – e Chiara Di Fazio.

Perso il secondo set sul filo di lana dopo aver inseguito 16-13 e 21-17, il vero capolavoro è stato compiuto nel tiebreak, quando il vantaggio iniziale (1-5) è andato via via assottigliandosi (8-10 e 11-12) fino all’epilogo mozzafiato 16-18, che ha regalato il successo alle cesenati. A livello individuale spiccano i 6 muri a testa delle centrali Ricci e Gardini, ma anche i 22 punti (di cui 3 in battuta) dell’opposta Errichiello, che ha attaccato con un buon 45%.

Ora il Volley Club si rimbocca le maniche e si prepara per lo scontro diretto di domenica prossima quando, alle 17.30, al Carisport, sarà di scena il Castelfranco Sotto, quarta forza del campionato, impegnato anch’esso nella corsa ai playoff.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda e terza ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): San Lazzaro 50; Sassuolo 47; Macerata 40; Castelfranco Sotto 39; San Giustino, Cesena 35; Trevi 32; Moie di Maiolati 29; Montale 24; Empoli 23; Quarrata 22; Pontedera 16; Perugia 15; Casalserugo 4.

Il tabellino:

Casalserugo-Volley Club Cesena 2-3

(19-25, 28-26, 22-25, 25-19, 16-18)

CASALSERUGO: Volpin 21, Zecchin 9, Rossetto 23, Mattiazzo 6, Frison 22, Facco 4, Gallo (L1) 1, Albrizio; ne: Menegaldo, Turri, Tolin, Fenice, Ramon. All. Amaducci.

VOLLEY CLUB CESENA: Errichiello 22, Ricci 11, Gardini 14, D’Aurea 11, Piolanti 3, Frangipane 6, Di Fazio 5, Bertolotto 3, Fabbri (L), Ravaioli; ne: Fortunati, Muratori, Leonardi. All. Simoncelli.

Arbitri: Salvini e Lo Verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento