Sport

Volley Club B maschile, da una big all'altra: Energia Fluida ospita Portomaggiore

Da una big all’altra: al Carisport arriva la seconda della classe. Cesena arriva dalla sconfitta contro San Giustino, giocata senza sfigurare

Ottava giornata del girone d’andata del campionato di serie B: sabato Energia Fluida Cesena ospita Portomaggiore, una delle squadre più in forma del campionato che, attualmente, milita al secondo posto (Carisport, inizio gara ore 17.30). Da una big all’altra: Cesena arriva dalla sconfitta contro San Giustino, giocata senza sfigurare in maniera sempre coraggiosa da Venturini e compagni. Portomaggiore non ha ancora perso una partita, ha soltanto tralasciato per strada un paio di punti dovuti a due tie break, uno dei quali rimediato nello scorso turno contro Volley Forlì. Punta al salto di categoria, affidandosi a elementi di grande livello tra cui lo schiacciatore Paolo Ingrosso (autore della promozione di Piacenza in Superlega nella passata stagione) e il palleggiatore Andrea Vanini regista di innumerevoli promozioni in serie A. Presenti anche due ex bianconeri: lo schiacciatore Cardia e il libero Pirazzoli.

Nulla da perdere dunque per i ragazzi di coach Forte che continuano a dimostrare palesi segni di crescita e che contano di recuperare sia il libero Barone che il centrale Nori. Se allo spirito gagliardo si aggiungono più continuità e più capacità di reazione nei momenti di difficoltà, di sicuro i bianconeri potranno levarsi diverse soddisfazioni.

È Lorenzo Maretti a introdurre il match: "Domenica scorsa contro San Giustino è stata una partita complicata, in un clima ostico. Siamo stati bravi nei primi due set, ce la siamo giocata ad armi pari soprattutto grazie alla nostra battuta particolarmente incisiva. Nell’ultimo set è prevalsa la loro esperienza, ma noi non abbiamo comunque smesso di lottare".

Lo schiacciatore bianconero, classe 2001, arrivato dalla serie C del Porto Robur Costa Ravenna, prosegue analizzando il prossimo impegno: "Sabato ci aspetta un’altra squadra che punta alla promozione: dobbiamo continuare a giocare senza pressioni, facendo della nostra grinta il settimo giocatore in campo e cercando di entusiasmare il nostro pubblico caloroso".

La classifica dopo il settimo turno (1a e 2a accedono ai playoff; le ultime 4 retrocedono in C): Arno Volley 20; Portomaggiore 19; San Giustino, Pallavolo Bologna 17; La Spezia 14; Volley Forlì 13; Perugia 12; Pontedera 10; 4 Torri Ferrara 7; Volley Laghezza 6; San Marino 5; Energia Fluida Cesena 3; Città di Castello, Monteluce Perugia 2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley Club B maschile, da una big all'altra: Energia Fluida ospita Portomaggiore

CesenaToday è in caricamento