Sport

Volley B1 femminile, l'Elettromeccanica Angelini non eccelle in attacco: Perugia espugna il Carisport

L'Elettromeccanica Angelini Cesena deve archiviare subito questa partita e pensare al turno infrasettimanale di mercoledì con Jesi (Carisport, ore 20.30)

Dopo un buon inizio, l’Elettromeccanica Angelini Cesena non riesce ad arginare Perugia ed esce sconfitta 1-3 nel terzo recupero del campionato di serie B1. La squadra di coach Simoncelli non eccelle in attacco e contestualmente le ospiti brillano a muro. Peccato per quel terzo set che il Volley Club avrebbe meritato di vincere: il cartellino rosso rimediato alla fine ha troncato le velleità bianconere.

Parte molto bene Cesena nel primo set con Polletta al servizio (8-2); Perugia reagisce e sorpassa (13-14). Si prosegue punto a punto, le bianconere spingono di più in attacco con Brumat in pipe e Maestri dal centro. Mazzotti con un tocco di seconda intenzione guadagna il 24-19: un errore delle avversarie chiude il set (25-21). Nel secondo parziale le cesenati partono a rilento (1-5): Perugia contiene gli attacchi di Altini e segna un break pesante (6-16, 9-20), chiude senza pensieri alla prima occasione (13-25).

Molto emozionante il terzo set: l’avvio è in equilibrio poi qualche pasticcio in difesa fa allungare Perugia (7-11). Grazie alle difese di Grassi e a un muro di Polletta, Cesena impatta (16-16); Mazzotti a muro sigla il +2 (19-17). Finale di set in cui si lotta punto a punto e sale il nervosismo, complice la serata particolarmente fallosa della palleggiatrice avversaria: un cartellino rosso alla panchina bianconera regala alle ospiti il 22-24, Altini viene murata ed è 22-25. Quarto parziale senza storia: Perugia crea il solco (2-8, 7-16); il servizio out di Grassi chiude il match.

A livello individuale, top scorer del match è la schiacciatrice Alessia Brumat, a segno 17 volte (42% in attacco e 2 muri). Ora l’Elettromeccanica Angelini Cesena deve archiviare subito questa partita e pensare al turno infrasettimanale di mercoledì con Jesi (Carisport, ore 20.30).

Il tabellino
Elettromeccanica Angelini Cesena – Pallavolo Perugia 1-3
(25-21, 13-25, 22-25, 13-25)

ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Grassi 3, Altini 7, Mazzotti 6, Brumat 17, Polletta 10, Maestri 6, Spadazzi 1; ne: Gennari, Conficconi, Tommasini. All. Simoncelli.
PALLAVOLO PERUGIA: Mastroforti (L1), Volpi, Traballi 15, Zuccarelli 14, Vanni 15, Liguori 9, Tiberi 2, Pero 5, Manig 8; ne: Rota (L2), Mastronardi, Sestini, Mazzasette. All. Gobbini.

Note
Durata set: 27’, 21’, 30’, 22’
Battute vincenti: Cesena 8, Perugia 6. Battute sbagliate: Cesena 11, Perugia 9.
Muri: Cesena 8, Perugia 15. Errori: Cesena 28, Perugia 23.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B1 femminile, l'Elettromeccanica Angelini non eccelle in attacco: Perugia espugna il Carisport

CesenaToday è in caricamento