Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Volley B1 femminile, l’Elettromeccanica Angelini Cesena non sbaglia a Filottrano

All’Elettromeccanica Angelini ora mancano tre gare per concludere i recuperi. Mazzotti e compagne giocheranno due turni casalinghi consecutivi

Bottino pieno per l’Elettromeccanica Angelini Cesena che si impone in trasferta a Filottrano 1-3, concedendo il bis dopo il successo dell’andata. Le ragazze di coach Simoncelli si guadagnano così la seconda vittoria stagionale nel campionato di serie B1 e si mantengono in corsa per la prima fase dei playoff promozione. C’è un po’ di tutto in questa vittoria: tante emozioni e anche un po’ di fatica, spicca un compatto cambiopalla e brillano le attaccanti laterali finite tutte in doppia cifra.

Fischio d’inizio e Polletta inaugura il match con tre punti consecutivi; timeout bianconero sul 12-10 poi Grassi pareggia i conti a muro e Mazzotti sigla il +1 con un ace. Botta e risposta fino al rush finale in cui l’errore di Filottrano regala il 23-25. Secondo parziale che inizia bene per le cesenati (2-7) ma le padrone di casa non ci stanno e impattano 8-8; si gioca punto a punto finché Filottrano strappa un break importante e si porta avanti 19-14. Le marchigiane spingono in battuta e con i centrali e chiudono al terzo set point 25-18.

La terza frazione si apre con Filottrano che sfodera ancora grandi muri e difese e coach Simoncelli esaurisce i timeout (8-3). Altini pareggia i conti con un mani out (11-11); Polletta sigla il sorpasso con un ace (17-18), Grassi e Altini si impongono a muro ed è proprio l’opposta bianconera a chiudere 21-25. Nel quarto parziale, dopo i primi scambi giocati punto a punto, Cesena inizia a condurre le danze con determinazione, tenendo a bada le velleità di Filottrano (12-16). Brumat fa la differenza in battuta mentre Grassi presidia la rete; Polletta trova il 15-21 e Brumat con una diagonale potente si aggiudica il punto che vale il match e altri tre punti in classifica.

A livello individuale, top scorer delle bianconere è Brumat, a referto con 18 punti di cui un ace, due muri e il 32% di positività in attacco. All’Elettromeccanica Angelini ora mancano tre gare per concludere i recuperi. Mazzotti e compagne giocheranno due turni casalinghi consecutivi: sabato 24 aprile (inizio gara sempre alle ore 17.30) con Perugia, mercoledì 28 aprile con Jesi; infine domenica 2 maggio saranno in trasferta a Imola.

Il tabellino

Filottrano – Elettromeccanica Angelini Cesena 1-3
(23-25, 25-18, 21-25, 19-25)

FILOTTRANO: Zappi 7, Ricchiuti 4, Marcellini 7, Borgognoni 1, Papi (L2), Cicoria 1, Santarelli 1, Sconocchini 4, Valeri 1, Chiarot (L1), Malatesta 10, Kus 19, Pizzichini; ne: Cangiano. All. Persico.
ELETTROMECCANICA ANGELINI CESENA: Calisesi (L1), Grassi 4, Altini 16, Mazzotti 7, Brumat 18, Polletta 12, Maestri 2, Spadazzi; ne: Gennari, Zuffi (L2), Conficconi. All. Simoncelli.

Note
Durata set: 27’, 25’, 29’, 33’
Battute vincenti: Cesena 10, Filottrano 6. Battute sbagliate: Cesena 11, Filottrano 10.
Muri: Cesena 10, Filottrano 10. Errori: Cesena 33, Filottrano 34.

Nella foto: Alessia Brumat, top scorer dell’Elettromeccanica Angelini Cesena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley B1 femminile, l’Elettromeccanica Angelini Cesena non sbaglia a Filottrano

CesenaToday è in caricamento