Volley B1 donne, la capitana Alice Piolanti si ritira e lascia la pallavolo

Il Volley Club Cesena comincia ad organizzare la stagione 2018-19, che sarà la quarta consecutiva nel massimo campionato cadetto di B1

Archiviata una annata chiusa senza patemi (successiva peraltro a due salvezze conquistate coi denti), il sodalizio del presidente Maurizio Morganti proporrà sicuramente diverse novità nell’organico. Al momento però ci si è concentrati sulle conferme. La prima è quella del tecnico Andrea Simoncelli, che guiderà la squadra per il 5° anno consecutivo: «Questa scelta – ha commentato il ds e vice presidente Carlo Babbi – è significativa, perché dà continuità al progetto. Simoncelli inoltre è una garanzia e costituisce un forte appeal per chi dovrà entrare nel roster della prima squadra».

A proposito del roster che dovrà affrontare il prossimo campionato di B1, il diesse Carlo Babbi si è concentrato soprattutto sulle conferme. Resteranno dunque a Cesena l’alzatrice Marta Bertolotto (terza stagione in bianconero), la centrale Camilla Gardini (prodotto del settore giovanile, dal 2009 in prima squadra), la schiacciatrice Alma Frangipane, l’opposta Caterina Errichiello e il libero Nicoletta Fabbri (cresciuta nel vivaio, dove nel 2005 ha debuttato in serie D). «Si tratta di conferme importanti – ha proseguito Babbi – che diventano lo zoccolo duro della squadra. Ora ci concentreremo per completare l’organico in modo tale da fare un altro passettino in avanti nella classifica delle ambizioni».

Rispetto alla stagione appena conclusa, non vedremo più l’alzatrice Fortunati e la centrale Ricci (trasferite alla My Mech Cervia di B2), così come la schiacciatrice Leonardi e il libero Ravaioli. Anche l’attaccante Di Fazio – vera e propria bandiera, cresciuta nel vivaio a partire dal ‘mini volley’ ed esempio per impegno e attaccamento ai colori – lascia Cesena con destinazione Cervia.

Il forfait forse più importante riguarda tuttavia la capitana Alice Piolanti che, dopo quattro anni in maglia bianconera, abbandona l’attività, lasciando in eredità un importante patrimonio fatto di esperienza e di punti. Giunta al Volley Club nel 2014 – con alle spalle, fra le altre, 4 stagioni in serie A, a Castelfidardo, Cesena e Forlì – la centrale di Meldola ha legato al team cesenate le stagioni più belle, ovvero quelle della clamorosa promozione in B1 del 2015, e le tre successive, tutte con piazzamenti in crescendo, in un progressivo processo di adattamento ad una categoria che resta pur sempre l’anticamera della massima serie: «Piolanti – ha concluso Babbi– è stata determinante per il nostro percorso di crescita, dal momento che è arrivata proprio nell’anno della promozione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento