menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viali: "Soddisfatto del risultato ma troppo passivi dopo il secondo gol"

"Dopo il raddoppio siamo diventati un po' passivi: questo non mi è piaciuto e non può far parte di noi. Non sono soddisfatto della gestione della palla"

Mister Viali incontentabile a fine gara, soddisfatto del risultato ma non di alcuni aspetti legati alla partita vinta 4-0 a Mantova. “Il risultato forse è fin troppo rotondo - ha spiegato Viali nel post partita - i primi venti minuti siamo scesi in campo nel modo giusto, giocando come l'avevamo preparata. Dopo il raddoppio, però, siamo diventati un po' passivi: questo non mi è piaciuto e non può far parte di noi. Non sono soddisfatto della gestione della palla, abbiamo lasciato il pallino al Mantova semplificandogli la vita. Detto questo, siamo al settimo risultato utile consecutivo e questo è molto importante: se vogliamo continuare a crescere, però, dobbiamo essere più cinici. Oggi abbiamo fatto un passo indietro sotto il punto di vista del gioco”. 

La cronaca della partita

“A livello difensivo siamo andati molto bene - ha proseguito l'allenatore del Cesena - ora però dovremo valutare le condizioni di Nardi e Gonnelli. Nel primo caso siamo un po' più tranquilli, perché è riuscito a finire la partita, quindi siamo fiduciosi del fatto di averlo a disposizione. Per quanto riguarda Gonnelli, invece, potrebbe trattarsi di un problema muscolare un po' più serio, ma lo sapremo con certezza solo dopo gli esami. Avremo anche Ciofi e Ardizzone fuori, quindi ci saranno delle difficoltà, però questa squadra ha dimostrato di poter coprire anche il peso delle assenze. Chi entrerà in campo sicuramente farà molto bene. Caturano? Quando rientrerà avremo un giocatore forte in più”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento