Viali gongola dopo il derby: "Non prendiamo gol da due partite ma possiamo ancora migliorare"

"Questa era una gara importante per alzare l'asticella: noi guardiamo sempre avanti e vogliamo migliorare ancora"

"Abbiamo fatto uno step importante trovando continuità nei risultati”. William Viali non nasconde la sua soddisfazione al termine del derby vinto contro il Ravenna. ''Il primo tempo - è la sua analisi - abbiamo dominato: parliamo di una partita fatta bene, in cui la squadra ha fatto vedere tutta la sua voglia. Sono due partite che non prendiamo gol: altro aspetto positivo da tenere in considerazione. Oggi era fondamentale tenere il ritmo alto e schiacciarli per approfittare della superiorità numerica, quando il rischio poteva essere quello di impantanarci''.

La cronaca del derby

Il tecnico ha spiegato quello che ancora manca alla squadra per raggiungere le migliori del campionato: “Sono molto contento dei ragazzi che sono entrati: io credo di dare letture logiche e coerenti anche quando sbaglio le scelte ma a fare la differenza sono sempre i giocatori, quindi i complimenti vanno fatti a loro. Dispiace per il Ravenna che sta vivendo un momento delicato, ma è una squadra che ha qualità e dopo questa fase penso che potrà fare bene. Tornando a noi, questa era una gara importante per alzare l'asticella: noi guardiamo sempre avanti e vogliamo migliorare ancora. Lo diciamo dal primo giorno e restiamo coerenti: sappiamo che abbiamo ancora tantissimo da migliorare, ma la nostra mentalità è quella di fare uno step in più ogni settimana. L'obiettivo al momento deve essere la continuità sia di prestazione che, soprattutto, di risultato: dobbiamo fare di tutto per vincere le partite. Non siamo ancora una squadra forte: vogliamo arrivare al livello delle migliori, ma ci manca ancora qualcosa da questo punto di vista. L'importante è eliminare gli alti e bassi, anche se sappiamo che servirà tempo, imparando dalle squadre più forti che ci precedono. Sotto questo punto di vista siamo cresciuti tanto, ma ancora non basta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento