Verso Recanatese-Cesena, Angelini non si fida: "Loro squadra esperta e molto fisica"

Il mister analizza i prossimi avversari alla vigilia del delicato match di domenica: "All'andata ci fecero male"

"Sarà una partita difficile, ci hanno battuto all'andata. Hanno una rosa molto forte e in una partita secca possono battere chiunque, non gli manca esperienza e hanno giovani molto bravi. Hanno battuto sia noi che il Matelica, questo dimostra il valore della loro rosa". Mister Angelini non si fida della Recanatese, prossimo avverario del Cesena, domenica calcio d'inizio alle ore 14,30 allo stadio Tubaldi di Recanati.

"Hanno perso solo quattro partite in tutto il campionato", sottolinea il mister sugli avversari, domani sarà il turno di Ciro De Angelis, attaccante arrivato a gennaio e che fino ad ora ha trovato poco spazio: "Ricciardo ha caratteristiche diverse, potrebbero anche giocare insieme ma non ho voluto cambiare assetto, domani De Angelis avrà la possibilità di mettersi in mostra. E' una punta d'area di rigore ma viene anche a giocare più indietro, conterà molto la sua condizione fisica".

L'obiettivo è ovviamente mantenere o allungare gli otto punti di vantaggio sul Matelica, impegnato contro la Sammaurese. Mister Angelini non si lamenta delle assenze: "Ricciardo e De Feudis mancheranno, ma giocherà gente come Biondini, che non è certo una riserva. E' una partita che resta difficile anche se ci fossero Ricciardo e De Feudis. Munari non giocherà a causa di un risentimento muscolare".

Angelini torna sul match d'andata e analizza i marchigiani: "Secondo me all'andata avevamo fatto un grande primo tempo senza però aver trovato il gol. Loro sono su una squadra esperta, all'andata hanno aspettato il momento giusto per colpirci, è stata una gara molto maschia perchè sono anche molto fisici, per batterli servirà il miglior Cesena".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento