Verso Cesena-Montegiorgio, Angelini: "Mancano cinque finali, c'è da battagliare"

Il mister alla vigilia del delicato match: "Ci vuole il cuore e la testa, in questo momento deve parlare il campo"

"Voglio vedere la squadra lottare e giocare per vincere", esordisce così Beppe Angelini alla vigilia di Cesena-Montegiorgio, forse la partita più importante della stagione. Dopo il pareggio di Campobasso i bianconeri non possono più sbagliare, ora il Matelica è a -2.

"La pressione c'è per tutti, non solo per noi - prosegue il mister - mancano cinque finali, c'è da battagliare, ci vuole il cuore e la testa, in questo momento deve parlare il campo". In settimana il grave lutto che ha colpito il difensore bianconero Mario Noce, che ha perso il papà in un incidente stradale: "Siamo vicini a lui e alla sua famiglia, purtroppo o per fortuna dobbiamo giocare, in questi casi le parole contano poco". Contro il Montegiorgio al Manuzzi non ci sarà Gianni Ricciardo: "Non è la prima volta, cercherò di sfruttare le caratteristiche degli altri attaccanti, probabilmente perdiamo qualcosa sulle palle alte". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'ideale sarebbe sbloccare la partita subito- prosegue Angelini - sicuramente troveremo una squadra chiusa e pronta a ripartire". Sulla formazione: "Rientrerà Ciofi, in settimana ci siamo allenati bene. De Angelis non ha ancora la 'gamba' per giocare, sta meglio  e migliora di giorno in giorno, ma non vogliamo affrettare troppo i tempi". Rientrano dagli infortuni anche Ciofi e Mantovani, mentre Andreoli, Zamagni, Noce e lo stesso De Angelis, oltre allo squalificato Ricciardo, non saranno della partita. All'andata finì 2-1 per il Cavalluccio con il gol decisivo di Fortunato, quando mancano ormai solo 5 partite il Matelica sarà impegnato in contemporanea in casa contro la Jesina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento