Una ventina di tifosi all'ultimo allenamento settimanale al Rognoni

Giovedì la squadra si trasferirà all’Orogel Stadium “Dino Manuzzi” per una seduta mattutina a porte chiuse e la seguente partenza in direzione di Roma

Sarà la Salernitana il prossimo ostacolo che il Cesena incontrerà nel suo cammino salvezza. Mercoledì pomeriggio davanti ad una ventina di sostenitori, oltre ad una rappresentanza della dirigenza bianconera, tra cui il presidente Lugaresi e il vice presidente Pransani, si è svolto l’ultimo allenamento della settimana al Centro Sportivo di Villa Silvia. La seduta è iniziata con una messa in azione di natura tecnica e circolazione palla, a seguire spazio alla tattica con esercitazioni situazionali di squadra e sviluppi offensivi.

L’allenamento si è concluso con un’ampia partita a tutto campo terminata 3-1 in favore della squadra verde grazie alla doppietta realizzata da Babbi e alla rete siglata da Dalmonte mentre la squadra nera il goal della bandiera porta la firma di Moncini. Hanno effettuato  un lavoro specifico sul campo con il preparatore Zoffoli i bianconeri Suagher, Emmanuello ed Esposito. Aggregati i difensori della Primavera Ceccacci, Gkaras e Ciofi oltre all’attaccante Babbi. Giovedì la squadra si trasferirà all’Orogel Stadium “Dino Manuzzi” per una seduta mattutina a porte chiuse e la seguente partenza in direzione di Roma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento