Venerdì, 19 Luglio 2024
Sport

Un venerdì scoppiettante all'Ippodromo

Diciassette cavalli anziani si sfideranno sulla media distanza in questa Tris - Premio I Razzi Group - Fuochi d’Artificio Cesena, tra loro un soggetto dalle concrete chance

Venerdì con il TQQ al Savio, ennesima puntata della lunga rincorsa ad un quintè che spesso in questa stagione è rimasto nei sogni degli scommettitori, molti i ticket tris e quartè andati a buon fine senza mai aver elargito il premio più alto. Diciassette cavalli anziani si sfideranno sulla media distanza in questa Tris - Premio I Razzi Group - Fuochi d’Artificio Cesena, tra loro un soggetto dalle concrete chance: l’indomito Guttusoz, relegato però alla terza fila in compagnia di soggetti al top della forma come Iacopo Duke e Nubiana Guasimo senza dimenticare un fighter dal collaudato feeling con lo schema come il toscano Limpiao Stroke.

Reduce da un double di qualità ottenuto il primo nella Tris di apertura a Cesena, il secondo su un miglio assai selettivo a Modena, Guttusoz si avvarrà della esuberante interpretazione del giovane Andrea Esposito, fratello d’arte del più noto Federico, che già ne ha accompagnato con successo le sorti agonistiche e che dovrà dar fondo al proprio bagaglio tecnico per andare a prendere le probabili lepri: Masurin Jet e Nat Ray Fez. Molti i binomi in grado di far saltare il banco: Millionaire Dany e Luciano Messineo, tanto per fare un esempio, oppure il fighter Nero di Girifalco o l’ex promessa Mago D’alfa visto in progresso nelle recenti performance sulla pista.

Il venerdì cesenate apre nel segno dei gentleman e di un inusuale handicap per cadetti nel quale Michela Rossi e Osiride Ron vantano i migliori titoli per recuperare in breve la penalità e andare su Orsetta e Ofelia Jet, avversarie di qualità con Gus Matarazzo e Gianfranco Kersbaum ai rispettivi comandi. Nella seconda sono Vecchione e Petrus a far valere numero e forma nonché a ribadire una recente vittoria sulla pista ed alla terza sarà Lahorez da seguire, nonostante un curriculum recente poco indicativo.

Tornano i gentleman e siamo al cospetto della quarta, un miglio per anziani di eccellente livello, con la coppia Alessi e Mission di Poggio seri candidati alla vittoria sul duo formato dall’invincibile (sono quattro vittorie a fila) Mozart Matto e Otello Zorzetto, nordestini agguerriti e ben affiatati. Alla sesta Oronte di Cesato trova un’altra occasione per migliorare un già significativo score ed in chiusura Marajà alla settima e Parker Om alla ottava, due velocisti seriamente indagati al ruolo di primattori rispettivante alla settima e ottava del palinsesto.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un venerdì scoppiettante all'Ippodromo
CesenaToday è in caricamento