Un primo maggio tanto amaro per i Tigers: ko sul campo della Sangiorgese

Discutibile l’espulsione di Papa e molti dubbi sul tentativo di De Fabritiis sulla sirena, fermato da un colpo alquanto dubbio

Sconfitta amara per i Tigers che vengono fermati sul campo della Sangiorgese, al termine di una partita persa per demeriti propri e non. Discutibile l’espulsione di Papa e molti dubbi sul tentativo di De Fabritiis sulla sirena, fermato da un colpo alquanto dubbio. Coach Di Lorenzo lascia a casa David Brkic ed inserisce nelle rotazioni Matteo Frassineti a riposo nella vittoriosa Gara 1. I primi 20 minuti di gioco ricalcano il copione di pochi giorni prima e le due squadre viaggiano a braccetto. Nella seconda metà di secondo quarto la Amadori prova a dare la spallata e vola sul +7 grazie soprattutto ad un atteggiamento difensivo che limita il fatturato sangiorgese. I padroni di casa non stanno a guardare e ricuciono fino al 33-34 con la tripla di Parlato a 22’’ dall’intervallo lungo. Una magia di De Fabritiis a fil di sirena manda le squadre a riposo sul 33-37 e vale la doppia cifra per il numero 8 in maglia Amadori.  

In avvio di terzo quarto la Sangiorgese piazza subito un parziale di 10 – 0 mentre Cesena vede i propri lunghi gravarsi di falli. Per vedere segnare il secondo canestro nel quarto, la Amadori deve aspettare Sacchettini, a 2 minuti dall’ultimo mini intervallo. Quindi un sontuoso gioco a due Trapani – Sacchettini, con il pivot a inchiodare la bimane, seguito dal 2+1 di Papa chiudono il quarto con le squadre sul 48-49 per i Tigers.  Nell’ultimo quarto la musica non cambia. Cesena fatica a segnare ma il risultato resta comunque in equilibrio. A 8’46’’ gli arbitri, inattesi protagonisti, sanzionano un discutibile antisportivo a Papa seguito immediatamente dal fallo tecnico a Di Lorenzo. La LTC incassa però solamente un terzo del bottino messo a disposizione e si va sul 51 pari. Non si segna più se non al 6’13’’ con Toso che fa percorso netto dalla lunetta dopo il primo fallo di Raschi. Quindi Battisti risponde a Roveda dalla linea della carità…è il punto numero 53, ovvero il quarto punto dall’inizio dell’ultima frazione di gioco, in 7 minuti.

Subito dopo, giusto il tempo della rimessa, gli arbitri tolgono dal match Papa autore, a loro dire, del secondo fallo antisportivo. La Amadori segna solamente a cronometro fermo ma la Sangiorgese non scappa. Il finale è roventissimo. A 46’’ Sacchettini fa esplodere i tifosi romagnoli accorsi con la tripla del -1, 59-58. Parlato lo ripaga della stessa moneta a 37’’ ma appena 4’’ dopo De Fabritiis imbuca dall’arco il 62-61. A 19’’ un blocco falloso di Toso manda Cesena alla rimessa in zona d’attacco. La palla gira prima sull’arco e poi arriva a De Fabritiis che va in penetrazione. Al momento di protendersi verso il ferro però la palla non gli esce dalle mani su contatto molto dubbioso che lascia l’amaro in bocca e rimanda tutto alla decisiva Gara 3, domenica prossima alle 18:00 al Carisport. 


LTC Sangiorgese - Amadori Tigers Cesena 62 61 (16-16; 17-21; 15-12; 14-12)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LTC San Giorgio su Legnano: Bocconcelli 8, Roveda 9, Fioravanti 4, Rota 11, Frison NE, Cozzoli 9, Plebani NE, Colombo, Fasani NE, Di Ianni, Toso 11, Parlato 10. All.: Daniele Quilici. Ass.: Davide Martino Roncari.   
Amadori Tigers Cesena: Ferraro, Dagnello 3, Trapani 2, Rossi NE, Battisti 5, Papa 11, De Fabritiis 14, Frassineti 6, Raschi 8, Sacchettini 12. All.: Giampaolo Di Lorenzo. Ass.: Roberto Villani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento