Un febbraio ricco di soddisfazioni per settore giovanile del Cesena Basket 2005

Parlando invece di campionati, al di là delle vittorie saltano agli occhi i netti miglioramenti di tutte le squadre rispetto al girone d'andata che evidenzia il buon lavoro svolto in palestra.

Il mese di febbraio è stato davvero ricco di soddisfazioni per il settore giovanile del Cesena Basket 2005. A proposito del "Progetto altezza" riservato ai ragazzi alti considerati più promettenti dai tecnici federali dell'Emilia Romagna; c'è stata la conferma anche nel secondo incontro della convocazione record per Enrico Gennari; Tommaso Monticelli, quest'anno in prestito a Forlì; Giulio Zanelli; Alessandro Palazzi; Cesare Casali e Antonio Sangiorgi.

Matteo “Fox” Foschi, Filippo Maldini, “Gigi” Orioli e Nicola Guardigli hanno ben figurato nel raduno provinciale dei nati nel 2006. Sempre a livello provinciale, 6 nostre formazioni Under 13 e Under 14 hanno partecipato al torneo di 3c3 (Join the game) e in entrambe le categorie siamo arrivati in semifinale; terzi coi 2006 e quarti coi 2005. Parlando invece di campionati, al di là delle vittorie saltano agli occhi i netti miglioramenti di tutte le squadre rispetto al girone d'andata che evidenzia il buon lavoro svolto in palestra.

Il supergruppo Under 18/Under 20 di Antonello Montalti è andato in testa nel campionato Under 18 andando ad espugnare il campo dell'ex imbattuta Aics e ribaltando anche la differenza punti con un punteggio che si commenta da se: 58-76; mentre nel campionato Under 20 sono quinti, ancora in ballo per qualificarsi ai play off. A proposito di imprese con le capo liste, gli Under 14 di Fabio Viroli hanno sorpreso Villa Verucchio con una partita perfetta (58-40); per capire il valore del risultato basti pensare che gli avversari venivano da 33 vittorie consecutive in campionato e appena 15 mesi fa li superarono di 60 punti.

Seconda vittoria stagionale e una serie di partite contro cui ce la si è giocata nonostante la superiorità avversaria sia per gli Under 18 b di Matteo Vitali, che per Under 16 Silver di Andrea Vecchi. Più sfortunati gli Under 16 Gold di Gabriele Guidi, ma ad esempio la sconfitta a Medicina per 47 a 45 in realtà è una gran vittoria se si considera che all'andata si perse nettamente. Grandi anche gli Under 15 di Marco Vandelli che hanno battuto le due squadre al terzo posto che all'andata li sconfissero pesantemente: spettacolare l'83-81 casalingo contro Misano, gagliardo il 63 a 61 di San Marino.

E' iniziata la seconda fase del campionato Under 13 Elite, ora i ragazzi di coach Guidi potranno affrontare squadre più alla loro portata provenienti dall'altro girone; mentre nel campionato parallelo, così come gli Under 14 b, stanno giocando molte partite equilibrate dove tutti riescono ad avere spazio. Prime vittorie anche per entrambi i due gruppi Esordienti di Paolo Ruggeri, il gruppo A ha superato Faenza Futura per 48-30 mentre i ragazzi che si allenano all'istituto Agrario hanno vinto a Cesenatico per 28 a 16. Esordienti, Under 13 e Under 14 a Pasqua andranno al torneo di Vienna. Infine per il minibasket è iniziato anche il campionato Scoiattoli, e oltre alle gare ufficiali tutti sono coinvolti in amichevoli e per la prima settimana di marzo è in programma la consueta festa di Carnevale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento